1956. La nostra prima emergenza profughi

Sessant’anni fa a Budapest la rivolta che spaventò l’Unione Sovietica e finì repressa nel sangue. Anche allora l’Italia fu chiamata a un grande sforzo di accoglienza

L’Ungheria di Orbán spiegata a Bruxelles

Per dire che il popolo di Orbán “ha bocciato il no ai migranti” ci vuole molta ignoranza della storia europea e delle anime di un paese entrato nell’Unione per riavere la propria libertà