Le colpe di mio fratello ricadano su di me

Il grande teologo Jean Daniélou si fece carico dei peccati dell’amato fratello omosessuale Alain fino al punto di «desiderare di essere disonorato». Fu accontentato