Walter Tobagi

Walter Tobagi, un ricordo non fasullo

Ecco che cosa scrisse su Cl pochi giorni prima di essere ucciso questo giornalista così odiato dai falsi “democratici” (veri comunisti)

Certe tangenti erano sacrosante

La versione di Mattia Feltri, il cronista che ha rivissuto tutto il Novantatré giorno per giorno dieci anni dopo. «Fu un assalto incontrollato alla casamatta del potere»