Google+

Strage di Dacca. Indagati professori che insegnavano: «Dobbiamo compiere attentati contro i non islamici»

luglio 15, 2016 Redazione

Decine di professori sono stati messi sotto indagine in Bangladesh. L’educazione all’estremismo avviene anche in università private e pubbliche della capitale, dove sono stati trucidati nove italiani

Dopo l’attentato terroristico a Dacca del 1° luglio, nel quale jihadisti dell’Isis hanno trucidato 20 ostaggi, tra cui nove italiani, le autorità del Bangladesh sono cadute dalle nuvole. Non capivano proprio da dove originasse questa ondata di estremismo e di violenza.

DOCENTI SOSPETTI. A parte i problemi già evidenziati da tempi.it in precedenza, oggi AsiaNews riporta che la polizia ha scoperto decine di docenti universitari e scolastici che incitavano i propri studenti al terrorismo islamico. Un insegnante di inglese di una scuola media, ad esempio, educava così i suoi alunni: «I musulmani sono perseguitati in tutto il mondo, perciò dobbiamo compiere attentati contro i non islamici».

«MOLTI MUSULMANI FELICI». Il sorvegliante della scuola rivela all’agenzia specializzata sull’Asia: «Quando si verificano attacchi contro le minoranze religiose, molti musulmani sono felici di sapere che i cristiani o gli indù vengono uccisi dai militanti. Gli insegnanti stanno commettendo un grave errore».

ANCHE NELLE UNIVERSITÀ. Uno dei giovani attentatori, Nibras Islam, ha frequentato la prestigiosa North South University della capitale, dove insegnava Hasnat Karim, già legato all’estremismo islamico. Nella biblioteca dell’università la polizia ha sequestrato molti libri inneggianti al jihad.
In totale la polizia ha scoperto predicatori e insegnanti impegnati a diffondere l’estremismo islamico in quattro università private, una pubblica di Chittagong e quattro scuole medie inglesi della capitale. In un istituto situato nel quartiere diplomatico colpito dai terroristi, un professore incoraggiava gli alunni ad attaccare i non musulmani.

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

  1. Rolli Susanna says:

    Bene, ed ora tutti al fresco. Pane ed acqua. A vita.

  2. Sebastiano says:

    Adesso aspettiamo il troll di turno che ci spiegherà come e perché quei professori erano agenti al servizio della CIA e del Mossad oppure, in alternativa, dei poveri emarginati e disadattati, maltrattati dall’occidente capitalista. La seconda la vedo dura, ma non mettiamo limiti alla fantasia.

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Ridisegnata nei dettagli e capace di offrire un allestimento più ricco, la Ford Ecosport sta riuscendo a ritagliarsi una fetta importante del mercato SUV. Il motore TDCi da 100 cv è il cuore giusto per lei? Scopriamolo in questa prova

L'articolo Prova Ford Ecosport 2018 <br> il bello della concretezza proviene da RED Live.

Nasce sulla base del Crafter e promette praticità e abitabilità da camper. A fine agosto ne sapremo di più

L'articolo Volkswagen Grand California, perché la vita è un viaggio proviene da RED Live.

Piegano come una moto (a volte pure di più) ma offrono più sicurezza e abitabilità. Con un buon "allestimento" possono essere una valida alternativa all'auto offrendo velocità e agilità da scooter e protezione (anche dei vestiti) da auto. Sono i mezzi a tre ruote, sia scooter sia moto, con sistema di basculamento. Quasi tutti scooter hanno però una guest star. Ecco quali sono e come vanno.

L'articolo Moto e scooter, quando due ruote non bastano. Ecco i migliori tre ruote proviene da RED Live.

I prezzi partono da 24.650 euro, quattro gli allestimenti disponibili

L'articolo Peugeot 2008, arriva il 1.5 BlueHDi con cambio automatico proviene da RED Live.

Per chi vuole qualcosa in più della solita Sport Utility, con l'accento sulla sportività. Farà il suo debutto ufficiale al Salone di Parigi, in ottobre

L'articolo Skoda Karoq Sportline, la SUV che va di fretta proviene da RED Live.