Per la cugina della Regina non c’è niente di eccitante nel Royal Baby

La febbre da Royal baby ha contagiato tutti. Perfino Camilla Parker Bowles ha detto che non vede l’ora che nasca, e spera succeda questo fine settimana. L’unica a sdegnare l’evento pare essere una consanguinea di Elisabetta II, sua cugina di primo grado Margaret Rhodes.

PER NIENTE ECCITATA. Intervistata dalla giornalista Christiane Amanpour della Cnn, la cugina Margaret, vedova, 88 anni, non ha celato il suo distacco. «È entusiasta di questa nuova nascita?», ha chiesto la giornalista sorridendo. «Non particolarmente», ha risposto la nobile ridacchiando. E la giornalista incredula e con gli occhi sgranati ha ribattuto «e perché mai?», sottolineando che lei e la cugina Elisabetta II erano cresciute insieme. «In fondo tutti hanno bambini. E questo è bello. Ma la cosa non mi entusiasma particolarmente».

MEGLIO DIANA. «Ma in fondo potrebbe nascere un nuovo erede al trono», ha continuato l’incalzante voce della Cnn. Dopo una pausa di riflessione, esausta da tanta eccitazione, la Rhodes ha risposto: «Va bene, allora vorrà dire che ne sarò entusiasta». Poi l’intervista è continuata chiacchierando della Regina Madre ormai scomparsa, di William e Harry e di altre faccende familiari. Alla fine il discorso è finito su Lady Diana e la sua differenza con Kate Middleton. «Penso che sia molto attraente e sappia come apparire in pubblico. Ma forse Diana aveva più appeal».

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •