Google+

Nel 2000 solo donne borghesi (in passarella)

novembre 18, 1999 Pavarini Maria Cristina

Gadget&fashion 43

Ritorna la moda borghese, femminile, civettuola e leziosa, ma pur sempre borghese. È accaduto durante le ultime sfilate di moda femminile Primavera/Estate 2000 con il trionfo di colori saturi e allegri, stampe fantasiose e ricami costosi di paillettes, perline e fili preziosi. Scompare il nero totale, il grigio e i colori non-colore, segnali a metà tra la vita e la morte, più virtuali, che reali. Le forme si fanno più femminili e aderenti al corpo e si abbandonano tutti quei materiali rigidi e asettici che ricordano le tute spaziali. Si preferiscono invece gli chiffon leggerissimi, i volant leggeri e freschi come petali di fiori e le cascate di pois – piccoli, grandi, o anche due soli enormi e gli unici a decorare un abito. Le borse perdono la tracolla e hanno manici abbastanza corti – stile Jackie O’ – da portare appoggiate sul polso – modelli molto pratici per tutte coloro che non temono scippi, o che si muovono sempre e solo con lo stretto necessario – un fazzoletto, o un rossetto, al massimo. Prada è da sempre portavoce di questo stile neoborghese. Dior ha presentato diversi capi fatti in seta a stampe stile Hermes, stilista francese noto per le sue stampe ispirate all’equitazione, riferimento rigorosamente “upper class”. Infine, tra i colori più nuovi e di grido è il color “barolo”, un bordeaux molto intenso vicino al marrone, come è il colore del re dei vini – un’altro spunto dal… sapore molto snob. Infine, apparentemente meno trendy, ma assai in tendenza rispetto al borghesismo dilagante, è la grande importanza data al “coocooning”, quel bisogno di sentirsi coccolati, protetti e vezzeggiati standosene rinchiusi nel bozzolo-miscrocosmo che è la propria casa. La dimora viene sentita come luogo dove ritrovare la propria interiorità, lasciarsi andare, trovare un po’ di relax ed eventualmente fare incontri, anche se sempre molto scelti. In casa non si corre il rischio di sentirsi fuori moda, né giudicati, ma si può essere solo al sicuro e in armonia con se stessi. Non a caso l’ultimo slogan di Frette è “Io, la casa la indosso.” (mcpavarini@tiscalinet.it)

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Ci sono biciclette che sono la Storia del Mountain Biking e la Stumpjumper rientra a pieno titolo fra queste. Nata nel 1981, è stata la Mtb che ha lanciato Specialized in orbita, quella che ha portato Ned Overend all’iride e quella che con il suo telaio in acciaio rosso, mi ha fatto sbavare sulle pagine dei cataloghi […]

L'articolo Specialized Stumpjumper 2018: Trail revolution proviene da RED Live.

Poco ingombrante e facile da aprire la nuova bici a pedalata assistita ha un’autonomia che raggiunge i 70 km. Costa 1.090 euro

L'articolo Askoll eBfolding, l’elettrica che si ripiega proviene da RED Live.

Fervono i preparativi per la 10ª volta del raduno internazionale Ducati, una tre giorni in cui incontrare campioni, partecipare a contest, a corsi di guida e molto altro. Aperta la vendita dei biglietti

L'articolo World Ducati Week, 20-21-22 luglio 2018. Info e biglietti proviene da RED Live.

Trionfare alla Pikes Peak e riportare i riflettori sulla I.D. family, la gamma dei prototipi elettrici che ultimamente tiene banco nello stand Volkswagen durante i tutti principali Saloni. Sono queste le due missioni affidate alla strabiliante supercar I.D. R Pikes Peak, svelata nei giorni scorsi ad Alès, in Francia, città natale del leggendario Jacky Ickx. […]

L'articolo Volkswagen I.D. R Pikes Peak, un fulmine sulla vetta proviene da RED Live.

Non è usuale per Kawasaki variare sul tema a così poca distanza dal lancio di un nuovo modello, ma nel caso della Z900RS ha fatto uno strappo alla regola. La “colpa” è di Norikazu Matsumura – il designer che ha concepito la modern classic di casa Kawa -, che complice anche una certa insistenza della […]

L'articolo Prova Kawasaki Z900RS Cafe proviene da RED Live.