Google+

Per capire davvero come «vince l’amore» più che Twitter serve il friulano di Pasolini

luglio 20, 2015 Pier Giacomo Ghirardini

L’amore vince non se ci appropriamo dell’altro, ma se l’abisso che ci separa è colmato da una voce che nasce nel petto e ci fa portare l’uno la croce dell’altro

pasolini-ansa

Pubblichiamo la rubrica di Pier Giacomo Ghirardini contenuta nel numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti)

Nell’assolato friulano di Casarsa della Delizia bambina si dice fruta. Ho conosciuto il Friuli quando era ancora periferia del mondo e si poteva dedicare una poesia così a una bambina-ragazza-sorella-madre. A na fruta di Pier Paolo Pasolini.

Lontàn, cu la to pièl/ sblanciada da li rosis,/ i ti sos una rosa/ ch’a vif e a no fevela.// Ma quant che drenti al sen/ ti nassarà na vòus/ ti puartaràs sidina/ encia tu la me cròus.// Sidina tal sulisu/ dal solàr, ta li s-cialis,/ ta la ciera dal ort,/ tal pulvin da li stalis…// Sidina ta la ciasa/ cu li peràulis strentis/ tal cour romai pierdút/ par un troi di silensi.

Noi non sappiamo quello che vogliamo. Desideriamo lo sguardo desiderante dell’altro. Desideriamo di “essere come l’altro”, incuranti del rischio che colui che eleggiamo a “modello” possa rivoltarsi contro di noi e divenire “ostacolo”, nel double bind descritto da Gregory Bateson. Arriviamo al desiderio dissociante di essere “altro da noi”, di “essere l’altro”, di cambiar corpo come un costume di carnevale. E questo inferno della mimesi, finché non tocca i manovratori sull’unica cosa che conta (il danaro), è incoraggiato e chiamato amore: #LoveWins.

Ci si strugge per la bellezza di una pelle sbiancata dalle rose, una rosa vivente che non ha bisogno di favella. Ci mozza il fiato in gola la grazia dell’altro o dell’altra, con la sola sua presenza silenziosa (sidina in friulano occidentale, quasi diminutivo di “zitta”, come detto di una bimba) che riempie improvvisamente lo spazio, irradiando come una resurrezione il nostro quotidiano. Sul pavimento del solaio, sulle scale, nella terra dell’orto, nel pulviscolo delle stalle.

Ma l’amore vince nel momento in cui ci accorgiamo dell’irriducibile alterità dell’altro. Nel distacco, nella lontananza (lontàn). Noli me tangere. L’amore vince non se ci appropriamo dell’altro, ma se l’immenso abisso che ci separa dall’altro verrà colmato da una voce che ci nascerà nel petto e ci farà portare l’uno la croce dell’altro.

Come dice René Girard di Hölderlin, imitare Cristo mettendo gli altri alla giusta distanza significa liberarsi dalla spirale della mimesi: non imitare più per non essere imitato. Cristo si può solo imitare nel ritiro. Nella casa (ta la ciasa). Parole strette in un cuore ormai perduto per un sentiero di silenzio.

Foto Ansa


Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

Si chiama Nolan N90-2 ed è l’apribile entry level di Nolan. Adatto sia all’utilizzo in città sia per un lungo viaggio, costa 269,99 euro

L'articolo Nolan N90-2, apribile entry level proviene da RED Live.

I fiori mai sbocciati dell’automobilismo mondiale No, loro non ce l’hanno fatta. Non sono riuscite ad arrivare in produzione, perse nei meandri delle logiche commerciali, del marketing, degli eventi globali o, semplicemente, dell’indecisione dei costruttori. Sono quelle centinaia di concept car – o prototipi che dir si voglia – realizzati in piccolissimi numeri, quando non […]

L'articolo Le auto che non sono mai nate proviene da RED Live.

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana