Google+

Lettera appello: «Benvenute le Forze dell’Ordine a Susa»

agosto 29, 2013 Marco Margrita

Documento reso noto nella zona dei disordini No Tav. Un gruppo eterogeneo di cittadini condanna le violenze e accoglie le forze dell’ordine

tempi-copertina-si-tavE forse presto per parlare di una riedizione della “maggioranza silenziosa”, di certo, però, una lettera-appello di vicinanza e solidarietà alle forze dell’ordine firmato da oltre 500 valsusini è una notizia. È stato, infatti, diffuso un documento che inizia con un inequivocabile: «Benvenute le Forze dell’Ordine a Susa». Sono nomi di imprenditori, commercianti, lavoratori e pensionati, anche qualche No Tav. «In questo periodo – scrivono – Susa è stata più volte disturbata, purtroppo anche di notte, da un folto gruppo di persone che manifesta con slogan e striscioni. Molti sono giovani non di Susa, altri in amichevole condivisione sono nostri “bravi”… concittadini». Si riferiscono ai sit-in di fronte alle strutture che ospitano gli agenti in servizio presso il cantiere di Chiomonte. Manifestazioni nettamente condannate dai cinquecento firmatari, di cui non si sono diffusi ai media i nomi perché si teme «l’avvio di una caccia alle streghe». I sottoscrittori sottolineano come «per noi quelle persone rappresentano lo Stato. Siano dunque benvenuti! La loro presenza non ci disturba, anzi, alla luce degli ultimi episodi di violenza in valle ci rassicura. C’è da preoccuparsi, piuttosto, se c’è qualcuno che non li gradisce». Nella lettera, infine, una netta condanna della violenza (verbale, psicologica e fisica) e l’auspicio che «Susa non la subisca passivamente».

VATTIMO E LA VISITA IN CARCERE. Il clima è ancora sicuramente teso. Continuano i provvedimenti, perquisizioni ed avvisi di garanzia, tanto per il reato di eversione quanto per l’episodio dell’aggressione al camionista olandese, che un gruppo di attivisti antitreno avevano fermato nella convinzione che stesse trasportando componenti per “la talpa” che dovrà scavare il tunnel geognostico.
La Procura di Torino, intanto, vuole andare a fondo anche sulla vicenda della visita in carcere ad un militante No Tav, lo scorso 15 agosto, da parte dell’europarlamentare Gianni Vattimo. L’esponente dipietrista si era presentato al carcere delle Vallette per far visita a Davide Giacobbe, detto “Giobbe”, attivista arrestato qualche giorno prima con l’accusa di aver aggredito il 16 novembre 2012 un poliziotto e un operaio nel cantiere di Chiomonte, e recentemente scarcerato con l’obbligo di dimora e rientro notturno a Dumenza, paese del Varesotto dove risiede. Ad accompagnarlo due leaders del movimento No Tav, Luca Abbà e Nicoletta Dosio, entrambi sotto indagine, presentati come suoi consulenti. Tutti e tre sono stati convocati per lunedì in Procura per spiegare questa circostanza. I pm Andrea Padalino e Antonio Rinaudo, voglio chiarire in che veste Abbà e Dosio siano entrati in carcere. Per tutti e tre potrebbe profilarsi l’accusa di falso ideologico.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. clemente scrive:

    Anche in molte città italiane (come Milano) c’ è una maggioranza silenziosa repressa che deve subire le angherie, i furti e le esplicite apologie di reato dei Centri Sociali.
    Ad esempio a Milano è in corso la campagna “Occupy sfitto”, che invoca le occupazioni abusive degli alloggi sfitti.
    Chi porta avanti questa eversione sono gli stessi che poi vanno a far casino in Val di susa.
    Veri fascisti rossi.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Monovolume, SUV e crossover, ma anche multispazio, sportive, ibride ed elettriche: “l’affollamento” in abitacolo è un must e proliferano le auto a sette posti. Ecco i migliori modelli sul mercato.

L'articolo Quando cinque non bastano, le migliori auto a 7 posti proviene da RED Live.

Nel mondo delle supercar c’è grande fermento per l’imminente debutto della Aston Martin Valkyrie e della Mercedes-AMG Project One, “parenti strette” delle vetture da Formula 1. Auto che, però, vuoi per il frazionamento dei propulsori, vuoi per alcune soluzioni telaistiche, non attingono tanto profondamente quanto affermato nei proclami alla tecnologia delle monoposto. Diversamente da quanto […]

L'articolo Ferrari F50: la Formula 1 sono io proviene da RED Live.

Ha riconquistato ciò che un tempo era già suo. La Honda Civic Type R di nuova generazione è tornata al Nürburgring, riprendendosi il record per le vetture a trazione anteriore. Del resto, quello che altri chiamano “l’Inferno verde”, vale a dire la mitica Nordschleife – in tedesco l’anello nord – pista di 20,8 km entrata […]

L'articolo Honda Civic Type R MY17: Regina del Ring proviene da RED Live.

Cittadino, fuoristradista, “agonista”, pratico o “alieno”. Cinque modi d’essere automobilista. Cinque modi d’interpretare SUV e crossover. Ecco 20 modelli che soddisfano ogni gusto e desiderio.

L'articolo SUV e crossover compatte: ecco le migliori 25 proviene da RED Live.

Ebbene sì, è accaduto. Anche il Giaguaro si è spuntato le unghie ed è sceso a compromessi con il downsizing. La rinnovata sportiva F-Type, disponibile in configurazione sia Coupé sia Convertible, verrà dotata di un “piccolo” 4 cilindri 2.0 turbo da 300 cv, destinato ad affiancare i confermati V6 e V8 Supercharged. Turbina twin-scroll Pietra […]

L'articolo Jaguar F-Type 2.0T: la prima volta del 4 cilindri proviene da RED Live.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana