Google+

Il Premio Cultura Cattolica a padre Scalfi. “Per averci fatto conoscere la bellezza della Russia e per la missione in Urss”

ottobre 8, 2014 Redazione

Assegnato il prestigioso riconoscimento al sacerdote che “ha fatto in modo che i due polmoni della Chiesa, quello orientale e quello occidentale, respirassero insieme attraverso il dialogo ecumenico”.

scalfi-cultura-cattolicaIl 32° Premio Internazionale Medaglia d’Ora al Merito della Cultura Cattolica è stato assegnato a padre Romano Scalfi, 91 anni, fondatore di Russia Cristiana, che i lettori di tempi conoscono molto bene (qui un suo ritrattoqui una sua intervista). La cerimonia del prestigioso riconoscimento (in passato assegnato a Augusto Del Noce, Divo Barsotti, Joseph Ratzinger, Giacomo Biffi, Luigi Giussani, Eugenio Corti, Riccrado Muti, Angelo Scola, Camillo Ruini, Carlo Caffarra, Luigi Negri) si terrà il 17 ottobre a Bassano del Grappa al teatro Remondini.

NELL’URSS COMUNISTA. Il presidente della Scuola di Cultura Cattolica Andrea Mariotto ha sintetizzato i motivi per i quali padre Romano Scalfi riceverà il Premio: “innanzitutto per l’opera culturale a cui padre Scalfi ha dato vita, lavorando incessantemente per far conoscere in Occidente la bellezza e la ricchezza delle tradizioni culturali e spirituali della Russia e poi per la sua attività missionaria nell’Urss negli anni della dittatura comunista”.
Padre Scalfi, ha continuato Mariotto, “ha fatto in modo che, come auspicava Giovanni Paolo II, i due polmoni della Chiesa, quello orientale e quello occidentale, respirassero insieme attraverso il dialogo ecumenico”.

RUSSIA CRISTIANA. Grazie anche a Russia Cristiana ha avuto voce il samizdat, il circuito di autoeditoria clandestina. Padre Scalfi stesso scriveva che Russia Cristiana (dalla quale sono derivate negli anni molte altre iniziative in altri campi, come il Coro e la Scuola di Iconografia) era “dedicata a colui che ha un cuore cattolico, cioè universale, e che posto di fronte a qualsiasi valore umano non lo può sentire estraneo a se stesso” e voleva dimostrare, negli anni in cui il regime intendeva estirpare dalle coscienze l’idea di Dio, che invece “la Chiesa Russa era ancora un’esperienza viva”.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. lucillo says:

    Padre Scalfi ci ha portato frammenti da un mondo di silenzio e di oppressione totalitaria.
    E con i suoi amici ha fatto arrivare alla chiesa nascosta, cattolica ed ortodossa, i segni dell’amicizia dei cristiani liberi della nostra parte di europa.
    Molti di “loro” hanno parlato con quello che lui portava qui a “noi”.
    Molti di “noi” hanno parlato con “loro” facendogli arrivare documenti, encicliche, ma soprattutto bibbie.

    Padre Scalfi ovviamente “anticomunista! vedendo bene gli effetti del totalitarismo sovietico.
    Ed ora non ama Putin, né alla caduta del muro si è scelto dei nuovi contro.

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Permette di registrare tragitti, monitorare lo stato del manto stradale, analizzare e condividere con altri appassionati informazioni e dati. Si scarica gratuitamente da Apple Store e Google Play

L'articolo Sicurezza in moto? Arriva Moto App proviene da RED Live.

La coupé dei quattro anelli festeggia il compleanno con un restyling lieve, che porta in dote più potenza e una dotazione arricchita

L'articolo Audi TT 2018, il restyling per i 20 anni proviene da RED Live.

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.