Google+

Questo inquietante gusto di costruire le cose storte. E di negare le leggi che governano l’universo

giugno 30, 2014 Marina Corradi

Mi preoccupa che si abbia voglia di erigere grattacieli sghembi come quelli che si vedono dalla tangenziale di Milano verso Torino. È lo stesso gusto per cui il matrimonio fra un uomo e una donna è giudicato uguale a quello fra due uomini

Ogni volta che passo dalla tangenziale in direzione di Torino mi si ferma lo sguardo su quei nuovi grattacieli vistosamente sghembi che si alzano appena fuori da Milano. Anche se sto pensando ad altro, c’è sempre un attimo in cui li considero con preoccupazione. Certo, lo so che stanno in piedi, e mi hanno assicurato che, all’interno, le pareti sono ben diritte. Ma mi immagino di affacciarmi dall’ultimo piano, sul lato che si sporge nel vuoto, e so che non mi sentirei affatto bene.

Quello che mi impensierisce, è che si abbia voglia di costruire case sbilenche. Ancora pochi anni fa chi mai avrebbe comprato casa in un palazzo più pendente della Torre di Pisa?

Ma c’è un gusto, oggi, nel costruire le cose storte, nel negare le leggi che governano l’universo. È lo stesso gusto per cui il matrimonio fra un uomo e una donna è giudicato del tutto uguale a quello fra due uomini, e un figlio può essere selezionato con i geni “giusti”. È il gusto delle case storte, delle leggi violate.

Mi confortano però, proseguendo verso Novara, le vecchie cascine, larghe, forti, e ben piazzate sul terreno, come matrone. Mi piace pensare alle loro mura spesse, e ai larghi camini attorno a cui si stava insieme, la sera.

La nostalgia è sterile, ma ai miei figli ho insegnato ad amare quelle vecchie case dalle pareti incrollabili e dalle stanze grandi, pronte ad accogliere nidiate di bambini. Forse alla nostra generazione tocca questo, un compito da medioevali monaci benedettini: tramandare, nel tempo avverso, il gusto delle case ben fondate nel terreno.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi