Google+

Con padelle e casseruole i cacerolazos argentini manifestano a Milano contro Cristina Kirchner

novembre 9, 2012 Giovanni Ferrari

Arriva in Italia la rumorosa (ma pacifica) protesta contro le politiche della presidente socialista. «Vogliamo avere più libertà, pluralismo, democrazia e sicurezza»

«Juntos somos un nuevo mundo de libertad». È solamente uno tra i tanti slogan della manifestazione #8N che, partita da un Argentina stanca delle politiche della sua presidente Cristina Fernández de Kirchner, si è diffusa tramite i social networks in tutte le parti del mondo. Una manifestazione pacifica, ma rumorosa, visto che utilizza come unica arma pentole e casseruole (da qui il nome dei manifestanti, i cacerolazos).

Non è la prima volta che il popolo argentino si ritrova in piazza per denunciare le scelte del governo: lo scorso 13 settembre un’altra manifestazione ha coinvolto migliaia di argentini contro la gestione del potere della vedova Kirchner.

«Protestiamo per avere più libertà, pluralismo, democrazia e sicurezza», afferma una ragazza argentina che ieri sera si è data appuntamento con altri connazionali a Milano, nei pressi del Consolato argentino. Sono questi i temi scottanti che hanno portato i cacerolazos a protestare, questa volta in un modo ancora più capillare rispetto allo scorso 13 settembre, per la rivendicazione di libertà la cui presenza diventa sempre meno scontata.

Tra le manovre più criticate la decisione di abbassare l’età di voto a 16 anni, vista come una mossa demagogica per conquistare facili consenso. «Il governo sta garantendo molti sussidi ma nessun tipo di sussidiarietà – continua una manifestante – anche perché, distribuendo questi aiuti sociali, obbliga il popolo ad accontentarsi e a non cercare un modo più intuitivo e coraggioso per intraprendere una certa attività».

Si chiede infine il rispetto della Costituzione Nazionale (che si sta cercando di modificare per ottenere una rielezione non contemplata attualmente) e una giustizia non schiava della corruzione. Cristina la socialista vuole infatti entrare in tutti i campi della vita umana e, bloccando le importazioni e le esportazioni per un lungo periodo di tempo, ha bloccato l’economia argentina.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

3 Commenti

  1. Salvot says:

    Le evidenzio solo la più grave delle menzogne che sta affermando: Nessuno sta cercando di riformare la costituzione. L’Argentina è un Paese democratico che ha eletto la Presidente Kirchner. Questo non vuol dire che tutto sia perfetto, ma poche decine a Milano o alcune cento di migliaia a Buenos Aires non sono rappresentative di una minoranza. Minoranza variegata che va dall’estrema destra passando per i nostalgici della dittatura fino alla casalinga di Voghera che esiste anche in Argentina, che crede di perdere vantaggi quando altre classi sociali ne ottengono.
    Non menta sig. Ferrari.

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi