Google+

L’importanza di un abbraccio con Patch Adams

maggio 21, 2014 Susanna Campus

susanna-campus-patch-adamsCari amici,
il 5 maggio è arrivata una mail ma ho fatto in tempo solo a leggerla perché ero “fuori tempo limite” in quanto dovevo spegnere il sintetizzatore vocale… Eh la Sla è anche questo, non puoi decidere di trattenerti ancora un po’ a scambiare mail perché costringi la persona che ti assiste durante tutta la giornata (e che a quel punto è stremata), a rimanere ancora in piedi. A quel punto ho fatto in tempo a leggere e per la risposta ci avrei pensato il giorno dopo. L’indomani ho dovuto leggere 2- 3 volte il testo prima di rendermi conto cosa stavo leggendo…. Gulp… help… ma cosa leggono i miei occhi? Gli Happy Clown mi invitano al palazzetto per festeggiare il loro decimo anno dalla fondazione della associazione e all’incontro ci sarebbe stato niente meno che il grande Patch Adams. Confesso che ho dovuto chiamare Immacolata per leggere la mail perché pensavo di avere le traveggole e lei tranquillamente mi ha confermato quello che avevo letto.

La presidente dell’associazione, Sandra Florenzano, mi ha spiegato di aver avuto il mio nominativo da un tifoso della Dinamo. Un tifoso che, tra l’altro, neppure conoscevo, ma cosa volete farci?, noi della Dinamo siamo tutti fratelli.

Il giorno della manifestazione, arrivati al palazzetto, ci siamo sistemati per assistere allo spettacolo. Mi sono vista letteralmente piombare addosso così tanti clown che non riuscivo nemmeno a contarli. Tra di loro c’era anche Andrea, il tifoso della dinamo artefice dell’invito, che era davvero buffo col maialino in testa e il grosso naso rosso.

susanna-campus-patch-adams01Ci sono stati i discorsi della presidente Florenzano e, subito dopo, del presidente della “Fondazione Dinamo” (che si occupa egregiamente del sociale) Carlo Sardara, che hanno illustrato il progetto di quella giornata.
Dopo la presentazione di Patch Adams, la manifestazione è iniziata con un grande girotondo cui hanno partecipato con Patch, Sandra, Carlo, i numerosi clown, i giocatori e tutto lo staff della Dinamo. Era una meraviglia di colori e di grande allegria con una grande partecipazione di tutto il palazzetto. In seguito è iniziato il lungo discorso di Patch e dovevate esserci: tutte le persone erano rapite dalle sue parole perché ha tenuto a precisare che l’amore per il prossimo è alla base di tutto! Ci ha raccontato le sue esperienze e poi i ragazzi delle scuole cittadine l’hanno “investito” con una raffica di domande. Patch non si è certo sottratto anzi è stato felice di confrontarsi coi giovani dando i suoi consigli. Finita la manifestazione e salutato tutto il pubblico, Patch si è avvicinato a me. Un momento che conserverò nel cuore per l’affetto che ha messo nel suo abbraccio e nei suoi baci.

susanna-campus-patch-adams02Finito questo bellissimo incontro siamo andati via e devo confessare che ero decisamente stanca ma felice.
Cari amici che dire? Ho trovato uno che “predica” come me l’amore per il prossimo soprattutto se è in difficoltà, la solidarietà verso chi ha bisogno, il sorriso di chi ti sta vicino può fare molto, un abbraccio come ci ha dimostrato Patch nell’incontro può dare conforto. Quante volte vi ho parlato del contatto che a noi è vietato? La semplice carezza che per molti è insignificante e che invece per noi ha vari significati come: affetto, conforto, solidarietà, movimento, e tanto altro ma se qualcuno “non guida” la nostra mano questo non può avvenire. Lo stesso per un abbraccio che sembra tanto normale e voi direte: e che ci vuole? Beh…. è più facile che caschi il mondo piuttosto che la nostra mano si muova per farvi una carezza, e che le nostre braccia si muovano per abbracciarvi!
Mi consola che non sono la sola ad ossessionarvi, c’è qualcuno più importante e…. famoso di me che vi fa il lavaggio di cervello sull’amore, solidarietà, umanità, amicizia, condivisione, sorriso!

Ricordate che tendere una mano a chi ha bisogno, fa bene principalmente a chi offre l’aiuto!
bacioni

Susanna

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

L’abito non fa il monaco. Mai affermazione fu più vera, specie nel caso della concept Infiniti Prototype 9, presentata in occasione del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, e forte di una linea ispirata alle monoposto degli Anni ’30 e ’40. L’aspetto, come accennato, non deve però trarre in inganno: il “cuore” è decisamente […]

L'articolo Infiniti Prototype 9: sotto mentite spoglie proviene da RED Live.

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana