Google+

De Magistris, il modesto: «Ero straordinariamente stimato»

settembre 1, 2011 Redazione

E TI PAREVA. Le ultime modifiche alla manovra, annunciate dopo il vertice di Arcore, fanno scendere sul piede di guerra le toghe. Contro una disposizione che ritengono, secondo quanto scrive in una nota il Comitato intermagistrature, «incostituzionale».
Virginia Piccolillo, Corriere della Sera

IL RISPETTO INNANZITUTTO. Berlusconi, Bossi, Tremonti, Calderoli, Cicchitto, Maroni, Alfano, Gasparri. Una milizia intellettuale che in un qualsiasi altro paese rimpolperebbe – se non le galere – le file degli addestratori di cimici albine, me che in Italia signoreggia e soverchia.
Andrea Scanzi, il Fatto quotidiano

OPINIONISMO DA BAR/1. C’è poco da spiegare: rubano tutti. Tutti i politici hanno lo stesso interesse: avere il potere e fare i soldi. La via è comune.
Giorgio Bocca intervistato dal Fatto quotidiano

OPINIONISMO DA BAR/2. L’unico pericolo è che questa intera classe dirigente, per non andare in galera, faccia un golpe.
Giorgio Bocca intervistato dal Fatto quotidiano

SOLUZIONE FINALE. Bersani dovrebbe fare un passo indietro, considerando i suoi rapporti stretti con Penati? «Altro che far passi indietro. Dovrebbe fare un tuffo nel mare».
Giorgio Bocca intervistato dal Fatto quotidiano

RAIN MAN. Avevo un curriculum ottimo. La mia strada era spianata, nella magistratura. Ero straordinariamente stimato. Se non mi fossi intestardito (…) avrei avuto delle soddisfazioni enormi.
Luigi De Magistris nel libro-intervista di Claudio Sabelli Fioretti, il Fatto quotidiano

FACCELO VEDÉ. Il fatto di piacere alle donne è una cosa che sta là. Accade. (…) Non lo sfrutto e non lo utilizzo, e probabilmente sbaglio. In questo momento sarebbe molto utile sottolineare certi aspetti e dare importanza all’estetica. Che piaccio, oggettivamente, lo constato.
Luigi De Magistris nel libro-intervista di Claudio Sabelli Fioretti, il Fatto quotidiano

OPS. Sono diventati pubblici anche i nomi delle fonti di Wikileaks, persone che ora, specie in virtù della delicatezza delle informazioni diffuse, sarebbero in pericolo di vita.
Pierluigi G. Cardone, il Fatto quotidiano

PREMIO CHISSENEFREGA. Questa estate, dopo un incontro alla Milanesiana, mi son trovato a cenare con Umberto Eco e Maurizio Ferraris.
Emanuele Severino, Corriere della Sera

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rivoluzione in casa Corvette. L’ottava generazione della sportiva americana potrà contare sulla collocazione centrale anziché anteriore del motore e adotterà un V8 da almeno 650 cv. La nuova scocca dovrebbe restare fedele all’alluminio.

È la prima Bentley della storia alimentata a gasolio, oltre che la più “economica” a listino. Sotto il cofano della hyperSUV inglese pulsa il V8 4.0 TDI di derivazione Audi SQ7, forte di 435 cv e 900 Nm di coppia. Scatta da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi.

Quali sono, quanto costano, come sono fatti, in che misure sono disponibili e che prestazioni promettono i migliori pneumatici invernali sul mercato; ecco una guida completa.

È la variante sovralimentata della nota GTC 4 Lusso, con la quale condivide le quattro ruote sterzanti. Le 4WD del modello originale cedono il posto alla trazione posteriore. Mutua da California T e 488 GTB il V8 3.9 biturbo, proposto nello step da 610 cv.

Creata in collaborazione con le lettrici del magazine, la city car di casa Seat debutta sulla passerella del FashFest di Londra. Arriverà all'inizio 2017 nelle versioni a tre o cinque porte con tre motorizzazioni.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana