Siria. Cristiani si ribellano e innalzano un’enorme croce

I cristiani di Raqqa si sono ribellati. Da mesi la città siriana è diventata un vero califfato e i jihadisti dello Stato islamico dell’Iraq e del Levante impongono agli abitanti la sharia. Vi avevamo mostrato le immagini dei ribelli che saccheggiando una chiesa, rimuovevano la croce e la rimpiazzavano con una bandiera nera di Al Qaeda. I cristiani si sono ribellati e di notte hanno portato per le strade, cantando, un’enorme crocifisso di legno che hanno innalzato per protestare contro la dittatura islamista e le violazioni della libertà religiosa.