Google+

Arrivano le jihadiste del sesso: la prostituzione è lecita se serve a «soddisfare» i ribelli islamici in Siria

luglio 24, 2013 Matteo Rigamonti

Centinaia di ragazze vengono reclutate dagli estremisti in Tunisia e inviate in Siria per «soddisfare» gli jihadisti

L’ultima frontiera del jihad, la guerra santa islamica, è il sesso. La chiamano prostituzione «halal», ossia «lecita», e coinvolge centinaia di ragazze tunisine, sedotte dai predicatori fondamentalisti di Ansar al-Sharia.

«SODDISFARE GLI JIHADISTI». Il partito salafita fondato tre mesi dopo la caduta di Ben Alì, che da tempo è impegnato nel reclutamento non solo di giovani musulmani da inviare in Siria a combattere per la caduta del regime di Bashar al-Assad, ma anche di giovani ragazze che possano raggiungerli per «soddisfare le pulsioni sessuali dei jihadisti in Siria» e «alleviare le loro sofferenze per ridare loro forza affinché possano vincere il nemico».

SCHIAVE DEL SESSO. A dare la notizia è stato il francese Le Journal International, che ha descritto con dovizia di particolari le modalità attraverso cui il partito radicale Ansar al-Sharia fa proseliti e indottrina i giovani musulmani per spedirli in Siria a combattere. Ora recluta persino giovani donne per farne “jihadiste del sesso”, schiave che nel nome dell’Islam combattano il jihad a modo loro: concedendosi ai combattenti. Con il rischio che a decine poi tornino in patria gravide di figli, il cui padre è destinato a rimanere sconosciuto.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

4 Commenti

  1. marco says:

    gli americani e gli israeliani e i loro stupratori scagnozzi assassini di bambini e di ragazzine non c’è la fanno senza prostitute sono dei depravati

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Passano gli anni ma il tre cilindri della Triumph Speed Triple rimane una delle moto da bar tra le più gustose. Ha coppia e cavalli giusti, non è una moto rapida, ma ha un bell'avantreno e una ciclistica sportiva: 13.850 euro la S e 15.950 euro la RS

L'articolo Prova Triumph Speed Triple 1050 RS proviene da RED Live.

Botte piena e moglie ubriaca? I moderni pneumatici Sport Touring puntano a darvi di tutto un po’. Durata, miglior comportamento sul bagnato, e più efficacia nella guida “spigliata” sono i punti chiave su cui Michelin ha lavorato per il nuovo Road 5. Saranno riusciti nell’intento? Siamo andati in Spagna per verificarlo

L'articolo Prova Michelin Road 5 Sport Touring per vocazione proviene da RED Live.

Tutta nuova, la berlina del Leone graffia molto di più rispetto al passato. Perché è più corta e bassa, ha un design dinamico e la solita attenzione al look by Peugeot. La toccheremo con mano al prossimo Salone di Ginevra

L'articolo Nuova Peugeot 508, la berlina si fa bella proviene da RED Live.

Basata sulla piattaforma EMP2, ha due lunghezze, un bagagliaio smisurato e interni da berlina di lusso. Per elevare verso nuovi orizzonti il concetto di veicolo Multispazio

L'articolo Peugeot Rifter, la nuova multispazio a Ginevra proviene da RED Live.

Una storia, quella delle Sportster, nata nel 1957 e destinata a continuare senza sosta e senza eclatanti sorprese. Anche quest’anno infatti la famiglia si allarga e lo fa grazie a due nuove interpretazioni che combinano lo stile rétro ispirato ai canoni classici del mondo custom e le prestazioni pungenti del motore V-Twin 1200 Evolution.  IRON […]

L'articolo Nuove H-D Sportster Forty-Eight Special e Iron 1200 proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi