Chi ha le palle di difendere Roberto Formigoni

Pubblichiamo le reazioni pubblicate dopo la sentenza di ieri da amici ed esponenti politici che hanno lavorato con Formigoni e ora non lo scaricano: «Non è un corrotto»

Moschee. «Milano scelga quale islam legittimare»

La giunta Sala vuole la sanatoria per i più discussi centri islamici, «ma non si risolve con l’urbanistica un problema culturale e politico». Intervista al consigliere Matteo Forte.