Aldo Trento: «Amici dottori, curare significa abbracciare l’altro»

Appunti da uno strano incontro tra il missionario e un gruppo di famosi psichiatri. «Non so nulla di tecniche psichiatriche. Quelle vengono di conseguenza a un metodo che ha curato la mia depressione: l’abbraccio di Cristo. Lui al centro cambia tutto. Lui è la cura che fa morire i malati cantando nella clinica della Divina Provvidenza»

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •