Se il fenomeno CR7 diventa l’uomo che non è mai stato

L’altra notte, compagni e amici, nelle sue lacrime, ma soprattutto nel suo incitare i compagni nei supplementari, è stato l’essere umano che non era mai stato, malgrado i gol, i trofei o la grana

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •