L’Italicum lo esclude, i sondaggi lo deprimono. Ecco perché Grillo fa tanto il matto

L’accordo sulla nuova legge elettorale fa salire i consensi per Renzi e Berlusconi. Cala ancora M5S. Appena sotto il 4 per cento Ncd di Alfano

Ai grillini la nuova legge elettorale non piace e questo lo si era capito (basta vedere la baraonda che stanno mettendo in piedi in questi giorni alla Camera). Così, invece, non si può dire del resto degli italiani, almeno a dare retta al sondaggio Ixè mostrato oggi alla trasmissione Agorà su Rai Tre. Secondo la rilevazione, infatti, il Partito democratico di Matteo Renzi e Forza Italia di Silvio Berlusconi continuano a guadagnare consensi, confermando il trend dell’ultimo periodo (il sondaggio, tra l’altro, è stato eseguito nei giorni precedenti alla cagnara grillina alla Camera).

  • Pd: 31,4 (+0,3)
  • Fi: 22,8 (+0,5)
  • M5S: 21,1 (-0,7)
  • Ncd: 3,9 (+0,2)
  • Lega: 3,5 (-0,2)
  • Sel: 2,8 (-0,1)
  • FdI: 2,1
  • Udc: 1,8 (-0,1)
  • Sc: 1,4 (-0,2)
  • Indecisi: 19,2 (-0,5)
  • Astenuti: 22,7 (+0,3)