Sondaggi: Pd di Renzi primo partito, centrosinistra in vantaggio sul centrodestra

Il Partito democratico è al 33,9%, mentre Forza Italia si ferma al 21%. La coalizione di sinistra raggiunge il 38,8%, quella di destra si attesta al 33,7%

Il Pd di Matteo Renzi si conferma primo partito, secondo l’ultimo sondaggio Swg pubblicato da Affaritaliani.it. I dati raccolti da Swg lo danno al 33,9% dei voti. Sinistra Ecologia e Libertà di Nichi Vendola cresce dello 0,6% e arriva così al 3,8%. In totale, la coalizione di centrosinistra otterrebbe il 38,8% delle preferenze.

CENTRODESTRA E M5S. Il centrodestra, invece, si ferma al 33,7% con Forza Italia di Silvio Berlusconi che sale al 21% e il Nuovo centrodestra di Angelino Alfano che scende di un punto e si attesta al 3,7%. Lega Nord, invece, passa dal 5,7 al 4,7%. In crescita anche il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo, che sale al 20%.