Se oggi ci fossero le elezioni europee, lei per chi voterebbe?

Secondo un sondaggio, quasi il 33 per cento degli italiani voterebbe Pd, poi M5S (25,8) e Forza Italia (che scende al 18). Ncd al 5,5, Lega al 5,2. Ancora alta la percentuale del “non voto”

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

europee-sondaggioSe oggi ci fossero le elezioni europee, per chi voterebbe? Alla domanda posta dal sondaggio Ixè, reso noto oggi durante la trasmissione Agorà di Rai Tre, il 32,8 per cento degli interpellati risponde Pd. Il partito di Matteo Renzi raccoglie così uno 0,6 per cento in più rispetto alla rilevazione precedente (11 aprile). Secondo partito è il M5S di Beppe Grillo col 25,8 (era al 25,2). Terzo, e ancora in calo, Forza Italia di Silvio Berlusconi al 18 (19,1). Seguono Ncd-Udc-Ppe al 5,5 (5,3), Lega Nord 5,2 (5,2), Lista Tsipras 3,9 (4,2) e Fratelli d’Italia al 3,5 (3,6).

Alte le percentuali di quello che viene definito il partito del non voto che è al 45,2 (era al 44,5 una settimana fa). Ipotizzando delle coalizioni, il centrosinistra avrebbe il 38,5 per cento, il centrodestra il 31,3, M5S il 25,3. Cala di 3 punti la fiducia nel presidente del Consiglio Matteo Renzi, ora al 55 per cento, davanti al Capo dello Stato, Giorgio Napolitano (38), e Beppe Grillo (28).

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •