Google+

Protestano contro l’uccisione del pilota giordano: lo Stato islamico fucila due imam e decapita quattro civili a Mosul

febbraio 6, 2015 Leone Grotti

La loro colpa? Aver detto che aver arso Muadh al-Kassasbe era stato eccessivo. Anche un religioso saudita in Siria sarà processato per lo stesso motivo

libia-derna-stato-islamico-isis-isilLo Stato islamico ha fucilato due imam a Mosul e decapitato quattro civili per aver protestato contro l’esecuzione eccessivamente brutale del pilota giordano Muadh al-Kassasbe, che sarebbe stato arso vivo. Seconda una fonte del sito curdo Rudaw, «l’Isis ha giustiziato l’imam della moschea di Nabi Yunis (in precedenza distrutta dai jihadisti, ndr) e l’imam della moschea Kabir».

QUATTRO DECAPITATI. Secondo quanto riportato invece dall’Osservatorio iracheno per i diritti umani, quattro civili «del quartiere Tamuz 17 di Mosul sono stati decapitati per aver criticato il rogo su Facebook». Reuters riporta anche che un religioso saudita dello Stato islamico della città di al-Bab, provincia di Aleppo, in Siria, potrebbe presto fare la stessa fine per i medesimi motivi.

IMAM SAUDITA A PROCESSO. Come affermato dal direttore dell’Osservatorio siriano per i diritti umani, Rami Abdulrahman, il religioso saudita avrebbe detto che gli assassini del pilota Muadh dovrebbero essere processati. Per questo l’imam è stato arrestato e dovrà ora affrontare un processo. Con tutta probabilità, sostiene l’Osservatorio, verrà ucciso.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

  1. Ale says:

    Mi dispiace che vengano uccisi anche i musulmani, ma non è un problema di religione come ne fanno loro bensi’ di non uccidere un essere umano..inoltre quando hanno crocifisso cristiani e yazidi, decapitato occidentali, nessun musulmano ha fatto alcuna protesta. Anzi le frasi ripetute, anche tra quelli occidentali sono state “ovunque i musulmani sono insultati e maltrattati , anche da cristiani ..per cui se ragazzi si arruolano nell’esercito dell’IS sono benvenuti..” E quello che ha pronunciato tale frase.. è un Imam di moschea italiana ..con video in rete..ed a quanto so ancora a piede libero …di attizzare animi all’odio verso i non musulmani ?? Cccc

  2. Menelik says:

    Stavolta ha detto bene Anonymous:
    “Voi siete la malattia, noi siamo la cura”
    riferito alla guerra che gli hacker di Anonymous (la cura) stanno conducendo contro l’isis (la malattia) oscurandone i siti e oscurando i profili FB e Twitter.
    Il messaggio continuava con:
    “tra noi ci sono cristiani, non credenti, musulmani…..voi (isis) NON SIETE MUSULMANI”.
    E ancora meglio si è espresso il generale dell’aviazione giordana in conferenza stampa:
    “proseguiremo con i raid aerei fino a far sparire l’isis dalla faccia della Terra”.
    Sante parole !!!!
    Attualmente chi sta facendo di più per i Cristiani e i Musulmani sono gli F16 dell’aviazione giordana.
    I daesh e i boko haram non sono musulmani, sono solo volgari criminali.
    Mi auguro che ne possano sopravvivere davvero pochi.

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Ridisegnata nei dettagli e capace di offrire un allestimento più ricco, la Ford Ecosport sta riuscendo a ritagliarsi una fetta importante del mercato SUV. Il motore TDCi da 100 cv è il cuore giusto per lei? Scopriamolo in questa prova

L'articolo Prova Ford Ecosport 2018 <br> il bello della concretezza proviene da RED Live.

Nasce sulla base del Crafter e promette praticità e abitabilità da camper. A fine agosto ne sapremo di più

L'articolo Volkswagen Grand California, perché la vita è un viaggio proviene da RED Live.

Piegano come una moto (a volte pure di più) ma offrono più sicurezza e abitabilità. Con un buon "allestimento" possono essere una valida alternativa all'auto offrendo velocità e agilità da scooter e protezione (anche dei vestiti) da auto. Sono i mezzi a tre ruote, sia scooter sia moto, con sistema di basculamento. Quasi tutti scooter hanno però una guest star. Ecco quali sono e come vanno.

L'articolo Moto e scooter, quando due ruote non bastano. Ecco i migliori tre ruote proviene da RED Live.

I prezzi partono da 24.650 euro, quattro gli allestimenti disponibili

L'articolo Peugeot 2008, arriva il 1.5 BlueHDi con cambio automatico proviene da RED Live.

Per chi vuole qualcosa in più della solita Sport Utility, con l'accento sulla sportività. Farà il suo debutto ufficiale al Salone di Parigi, in ottobre

L'articolo Skoda Karoq Sportline, la SUV che va di fretta proviene da RED Live.