Google+

Lo spread sotto i 300 punti è merito di Monti o dello Spirito Santo?

dicembre 4, 2012 Redazione

O MONTI, O CICCIA. «Dobbiamo vincere ma senza raccontare favole, perché poi non si governa». Questa frase, pronunciata da Pier Luigi Bersani subito dopo la vittoria, è forse il risultato più importante delle primarie del centrosinistra.
Antonio PolitoCorriere della Sera, pagina 1

O MONTI, O MONTI. Questa favola (quella esorcizzata da Bersani con la frase di cui sopra, ndr) si basa su due illusioni. La prima è che una sinistra vincente in Italia possa, in alleanza con i socialisti francesi e i socialdemocratici tedeschi, ribaltare il tavolo europeo e mettere fine al rigore.
Antonio PolitoCorriere della Sera, pagina 1

O MONTI, O IL BABAU. La seconda illusione è che Mr. Spread non sia più con noi.
Antonio PolitoCorriere della Sera, pagina 1

GRAZIE MARIO. È vero, ieri (lo spread, ndr) è finalmente tornato, anche se per poco, sotto quota 300, la casa dei conti pubblici non brucia più, e questo si deve proprio a quelle politiche di rigore che nelle favole si sogna di rottamare.
Antonio PolitoCorriere della Sera, pagina 1

GLORIA A MARIO NELL’ALTO DEI CIELI. Nel giorno in cui lo spread scende sotto i 300 punti (…) «è merito di Monti, non dello Spirito Santo», incalza Casini.
Massimo FrancoCorriere della Sera, pagina 14

È STATO LO SPIRITO SANTO. Quanto ai perché di questo ritorno alla calma dei mercati, Monti ha detto di non aver pensato a «quali potessero essere le cause e concause dietro il dolce e graduale abbassarsi dello spread».
Stefania TamburelloCorriere della Sera, pagina 2

È STATA L’EUROPA. C’è un tiro alla fune tra la politica economica e l’apprensione sull’alto peso del debito: ora con l’intesa sulla Grecia il quadro sembra distendersi, abbiamo anche noi benefici pure se siamo a livelli di spread non ancora accettabili.
Mario MontiCorriere della Sera, pagina 2

E SE FOSSE STATO L’ARRIVO DI CONTE ALLA JUVE? Lo spread con Monti in un anno si è quasi dimezzato.
Titolo di una schedina del Corriere della Sera, pagina 3

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Ridisegnata nei dettagli e capace di offrire un allestimento più ricco, la Ford Ecosport sta riuscendo a ritagliarsi una fetta importante del mercato SUV. Il motore TDCi da 100 cv è il cuore giusto per lei? Scopriamolo in questa prova

L'articolo Prova Ford Ecosport 2018 <br> il bello della concretezza proviene da RED Live.

Nasce sulla base del Crafter e promette praticità e abitabilità da camper. A fine agosto ne sapremo di più

L'articolo Volkswagen Grand California, perché la vita è un viaggio proviene da RED Live.

Piegano come una moto (a volte pure di più) ma offrono più sicurezza e abitabilità. Con un buon "allestimento" possono essere una valida alternativa all'auto offrendo velocità e agilità da scooter e protezione (anche dei vestiti) da auto. Sono i mezzi a tre ruote, sia scooter sia moto, con sistema di basculamento. Quasi tutti scooter hanno però una guest star. Ecco quali sono e come vanno.

L'articolo Moto e scooter, quando due ruote non bastano. Ecco i migliori tre ruote proviene da RED Live.

I prezzi partono da 24.650 euro, quattro gli allestimenti disponibili

L'articolo Peugeot 2008, arriva il 1.5 BlueHDi con cambio automatico proviene da RED Live.

Per chi vuole qualcosa in più della solita Sport Utility, con l'accento sulla sportività. Farà il suo debutto ufficiale al Salone di Parigi, in ottobre

L'articolo Skoda Karoq Sportline, la SUV che va di fretta proviene da RED Live.