Google+

Approvato in Giappone il riavvio del reattore nucleare di Ikata: è il secondo dopo l’incidente di Fukushima

ottobre 6, 2015 Redazione

Le autorità della città di Ikata, nella prefettura sud-occidentale giapponese di Ehime, hanno deciso ieri di consentire il riavvio di un reattore nucleare

tratto dall’Osservatore Romano – Le autorità della città di Ikata, nella prefettura sud-occidentale giapponese di Ehime, hanno deciso ieri di consentire il riavvio di un reattore nucleare, nonostante il parere contrario della popolazione locale, preoccupata che possa ripetersi quanto accaduto nel 2011 nella centrale di Fukushima.

L’assemblea cittadina ha approvato all’unanimità l’intenzione di fare ripartire il reattore numero 3 della centrale nucleare di Ikata, gestita dalla Shikoku Electric Power Co. Già alcune settimane fa, l’impianto di Ikata era stato giudicato conforme alle norme di sicurezza.

L’operatore potrebbe riaccendere il reattore già dal prossimo anno dopo i controlli necessari, riferisce l’agenzia di stampa Kyodo News, aggiungendo che diversi manifestanti si sono riuniti per protestare. La decisione di riavviare il reattore ha coinciso con la recente approvazione del Governo di Tokyo di nuovi piani di sgombero in caso di gravi sciagure presso gli impianti nucleari. Ma i critici sostengono che, in caso di incidente, gli abitanti della zona potrebbero ritrovarsi senza una via di fuga via terra, dal momento che l’impianto si trova sulla stretta penisola di Sadamisaki. Il sindaco di Ikata, Kazushiko Yamashita ha detto che la decisione definitiva verrà presa dopo un incontro con il ministro dell’Industria, Yoichi Miyazawa, previsto in settimana.

Ad agosto scorso, la compagnia elettrica Kyushu Electric Power Co ha riavviato il reattore nucleare di Sendai, sull’isola sud-occidentale di Kyushu, diventando la prima unità operativa ai sensi della normativa aggiornata in seguito al disastro nucleare nella centrale di Fukushima nel marzo del 2011, praticamente distrutta da un violento terremoto e dal successivo tsumani. Da allora, tutti i siti nucleari vennero progressivamente chiusi per controlli e manutenzioni.

Foto Ansa/Ap


Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Banco alimentare

Tempi Motori – a cura di Red Live

SCS, ovvero come ti rivoluziono il concetto di frizione. Anche MV Agusta debutta nel segmento delle trasmissioni “evolute” e lo fa con un sistema leggero e versatile. Sarà questo il futuro del cambio?

L'articolo Prova Mv Agusta Turismo Veloce Lusso SCS <br> addio frizione proviene da RED Live.

Il Biscione di Arese trova da sempre il suo habitat naturale tra i boschi del Nürburgring. È dal 1932 che le Alfa Romeo hanno un feeling particolare con i 20,832 chilometri di saliscendi dell’Inferno Verde tedesco, da quando cioè le Gran Premio Tipo B di Caracciola, Nuvolari e Borzacchini monopolizzarono un podio divenuto nel tempo […]

L'articolo Alfa Romeo Giulia e Stelvio Quadrifoglio NRING proviene da RED Live.

I circa 21 km della Nordschleife percorsi dalla super SUV ceca in poco più di 9 minuti. Con una veterana dell'Inferno Verde al volante: Sabine Schmitz

L'articolo Skoda Kodiaq RS, la SUV a 7 posti più veloce del Nürburgring proviene da RED Live.

ECCO I MIGLIORI CASCHI DA BAMBINO La legge parla chiaro: fino al raggiungimento dei 5 anni di età, i bambini non possono essere trasportati su un mezzo a due ruote. C’è di più: oltre all’età, la piccola creatura deve avere le caratteristiche fisiche necessarie (deve arrivare con i piedi alle pedane) e soprattutto indossare attrezzatura […]

L'articolo I migliori caschi da bambino proviene da RED Live.

C’è un dato curioso che riguarda la popolazione italiana a due e quattro zampe. Sembra che negli ultimi cinque anni, il numero di bipedi che si accompagna a un quadrupede sia cresciuta del 15%… Se da un punto di vista socio-psicologico, questo dato fotografa una voglia di affetto (spesso anche la scelta di darne e […]

L'articolo Prova Nissan X-Trail Trainer: “Hulk approved” proviene da RED Live.