Google+

Usa, l’intera diocesi di Cheyenne fa causa allo Stato federale per l’Obamacare: «Viola la libertà religiosa»

gennaio 31, 2014 Redazione

La riforma sanitaria voluta da Obama obbligherebbe gli istituti religiosi a fornire ai dipendenti l’assicurazione per aborto e contraccezione. Altri 91 enti in causa

obamacare-riforma-sanitaria-usaLa diocesi di Cheyenne (Wyoming), insieme a diverse scuole e charity, ha fatto causa allo Stato federale che, con l’approvazione della riforma sanitaria definita Obamacare, obbliga molte istituzioni cattoliche a includere nell’assicurazione sanitaria da fornire ai propri dipendenti la copertura per aborto e contraccezione.

LIBERTÀ RELIGIOSA. Secondo la diocesi, l’Obamacare viola il principio costituzionale della libertà religiosa. Il vicario generale della diocesi, Carl Gallinger, ha dichiarato ieri: «È davvero una disgrazia che il governo federale abbia deciso di minare la libertà religiosa. Ed è solo questa che chiediamo con la nostra azione legale, dal momento che tale libertà è garantita dal Primo emendamento».

SI ATTENDE LA CORTE SUPREMA. Noi, ha aggiunto Gallinger, non vogliamo solamente praticare la nostra fede «ma anche contribuire con le nostre azioni al bene comune della società». Non è la prima volta che istituti religiosi, al pari di aziende e associazioni private, fanno causa allo Stato federale per la legge approvata da Barack Obama. Attualmente sono 91 gli enti che, al pari della diocesi di Cheyenne, attendono una parola definitiva da parte della Corte Suprema.
Il vescovo della diocesi, Paul Etienne, è fiducioso: «È inaccettabile dal punto di vista morale che organizzazioni religiose siano costrette a fornire servizi moralmente discutibili».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

4 Commenti

  1. Riequilibrio scrive:

    L’Obamacare è un’ altra espressione di totalitarismo relativista.

  2. Cornacchia scrive:

    CRA! CRA! CRA! Rispondete alle mie domande o vi becco! CRA! CRA! CRA!

  3. malta scrive:

    speriamo arrivi presto il midterm così la schizofrenia ippf e lgbt subiranno una rallentata, anche in europa

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Prenderà il via dall’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola sabato 29 e domenica 30 aprile il Campionato monomarca MINI Challenge 2017, organizzato con il supporto di ACI Sport. Le sei tappe previste, da aprile a ottobre, si correranno sui più celebri circuiti italici e, chi non potrà partecipare o assistere, potrà godersi la visione in streaming su Dplay, la piattaforma on […]

L'articolo MINI Challenge, al via la nuova edizione proviene da RED Live.

Ci sono eventi che arrivano immediatamente ai fasti della cronaca e altri, non meno importanti, che vuoi per casualità, vuoi perché comunicati con meno forza, passano quasi sotto silenzio. Mentre il Salone di Shangai, tuttora in corso, celebra una miriade di modelli e versioni dedicati pressoché esclusivamente al mercato cinese, resta inspiegabilmente in secondo piano […]

L'articolo Jeep Yuntu: l’ora dell’ibrido plug-in proviene da RED Live.

LIVE I mega SUV americani restano un sogno per chi ama il genere: in Europa non ce ne sono molti ma oggi ci si può avvicinare grazie a Ford Edge. È l’ammiraglia dei SUV dell’ovale blu: con 4,81 metri di lunghezza (+ 30 centimetri rispetto alla Kuga) e la seduta a ben 70 centimetri da terra, domina il traffico. […]

L'articolo Prova Ford EDGE Sport 2.0 TdCi proviene da RED Live.

Monovolume, SUV e crossover, ma anche multispazio, sportive, ibride ed elettriche: “l’affollamento” in abitacolo è un must e proliferano le auto a sette posti. Ecco i migliori modelli sul mercato.

L'articolo Quando cinque non bastano, le migliori auto a 7 posti proviene da RED Live.

Nel mondo delle supercar c’è grande fermento per l’imminente debutto della Aston Martin Valkyrie e della Mercedes-AMG Project One, “parenti strette” delle vetture da Formula 1. Auto che, però, vuoi per il frazionamento dei propulsori, vuoi per alcune soluzioni telaistiche, non attingono tanto profondamente quanto affermato nei proclami alla tecnologia delle monoposto. Diversamente da quanto […]

L'articolo Ferrari F50: la Formula 1 sono io proviene da RED Live.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana