Google+

Un nuovo delitto scuote l’Ulster. Ucciso un secondino

novembre 2, 2012 Emmanuele Michela

Per la morte di David Black, agente penitenziario brutalmente ucciso ieri mentre si recava al lavoro, è stato fermato stamattina Colin Duffy, importante militare repubblicano.

È stato fermato stamattina a Lurgan, contea di Armagh, nel cuore del Nord Irlanda. Colin Duffy è una faccia nota alla polizia dell’Ulster: repubblicano, 44 anni, ex-membro dei Provos, lo scorso gennaio era stato assolto per insufficienza di prove dall’accusa di duplice omicidio di due militari, nel 2009. Da tanti è considerata una delle figure più preminenti tra i dissidenti repubblicani. Ma il fermo di oggi è legato invece ad un altro delitto che ha scosso queste terre: è quello di David Black, agente di polizia penitenziaria 52enne, ucciso due giorni fa in un agguato mentre si recava al lavoro: la sua auto che viaggiava su un autostrada diretta al carcere di massima sicurezza di Maghaberry, sud di Belfast, è stata affiancata da un’altra vettura, dalla quale sono stati sparati numerosi colpi di arma da fuoco. E dopo due giorni di indagini, ecco che gli inquirenti sono arrivati a Duffy, fermato oggi insieme ad un altro uomo, di 31 anni.

SECONDINI OBBIETTIVO FACILE. Nuove ostilità che si riaccendono o ennesimo fenomeno di un odio con cui queste città, ahimé, si sono abituate a fare i conti? Difficile dirlo. La fine della “Stagione delle parate”, culminata nell’Ulster Covenant del 29 settembre scorso, era passata senza suscitare troppo clamore dopo le violenze di quest’estate. La cosa certa è la morte di questo uomo, padre di famiglia, con alle spalle 30 anni di servizio in carcere. E fa specie leggere quanto evidenziano diversi giornali: gli screws, i secondini dipendenti della corona britannica, sono sempre stati un obbiettivo facile per l’Ira (30, dal 1974), ma da almeno 20 anni non ne cadeva più uno. La vittima non sarebbe stata scelta a caso: membro storico dell’Orange Order di Cookstown, sembra che fosse in servizio a Long Kesh nei primi anni Ottanta, quando il carcere di massima sicurezza divenne famoso per la morte dei dieci hunger strikers, detenuti irlandesi che si lasciarono morire di fame in segno di protesta nel 1981.

AZIONE PRECISA. L’azione, poi, è stata studiata nei minimi dettagli: chi ha agito sapeva gli spostamenti e gli orari della vittima, cosa che, per i poliziotti della Psni, sarebbe la dimostrazione della grande quantità di informazione che questi gruppi detengono. Nel frattempo Gerry Adams, capo del Sinn Féin, ha condannato quanto successo: «Non c’è ragione adesso per l’esistenza di gruppi armati o per il sostegno di azioni violente in qualunque parte del paese. Chi è coinvolto non ha supporto popolare, né strategia politica. Ci potrebbe essere un piccolo numero di persone che tollera l’esistenza di gruppi militari o le loro azioni violente, o che offre loro rifugio, risorse o agevolazioni. Questi hanno bisogno di riflettere su ciò che stanno facendo. Questi gruppi non sono l’Ira».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.