Google+

Torna la 32 edizione di Romaeuropa Festival dedicata alla cultura

settembre 19, 2017 Redazione

Anche quest’anno Rai si conferma main media partner del festival, uno dei più importanti a livello internazionale, e racconterà l’evento con i suoi canali dedicati di Rai Cultura

Trecento artisti provenienti da 32 paesi diversi si ritrovano alla 32esima edizione del Romaeuropa Festival, che si terrà nella capitale italiana dal 20 settembre al 2 dicembre 2017. Si tratta di uno dei più importanti eventi internazionali volto alla diffusione dell’arte, del teatro, della danza e della musica contemporanea. È promosso dalla Fondazione Romaeuropa, nata nel 1986 per incoraggiare esperienze artistiche innovative e proporre nuovi modelli di sviluppo e di gestione d’impresa in ambito culturale. Quest’anno il festival è intitolato “Where are we now?” e sarà dedicato ai filoni tematici Visions, Powrful stories, Shaning e Selfie, a cui si affianca il focus Digital Life.

Il Romaeuropa Festiva ha ricevuto il riconoscimento del Parlamento italiano, il sostegno del ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, di Roma Capitale, della Regione Lazio e il supporto della Fondazione Terzo Pilastro. Inoltre, anche quest’anno Rai si conferma main media partner del festival e racconterà l’evento con i suoi canali dedicati di Rai Cultura: Rai3 ospiterà programmi divulgativi, Radio3 racconterà gli spettacoli e gli artisti, Radio2 si occuperà della sezione Digital Life, Radio Kids e Rai Ragazzi racconteranno le attività dedicate ai bambini e ai ragazzi, RaiNews24 seguirà la manifestazione con collegamenti e così anche Tg e Gr della sede del Lazio. Il racconto si dipanerà anche sul web attraverso i portali del servizio pubblico.    

«Proseguiamo il percorso inaugurato nel 2015 e stringiamo ancora di più i rapporti con il Festival che rappresenta un esempio virtuoso di circolazione delle idee, un laboratorio di esperienze che arricchisce anche il Servizio pubblico» spiega Giovanni Parapini, direttore Comunicazione, Relazioni Esterne, Istituzionali e Internazionali Rai. «Con questa collaborazione la Rai intende inoltre ribadire la propria vocazione di azienda culturale per promuovere il Sistema Paese».   

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Forse non sarà la supercar più aggraziata sulla faccia del Pianeta, ma è senza dubbio la McLaren più estrema mai realizzata. Il suo nome è Senna, in omaggio all’indimenticabile pilota brasiliano, e il peso a secco è da urlo: 1.198 kg. L’erede della hypercar P1, contrariamente ai rumors che la volevano ibrida come l’antenata, rinuncia […]

L'articolo McLaren Senna: la più estrema di sempre proviene da RED Live.

Il preparatore americano Hennessey sembra avere un’unica missione nella vita: lasciare a bocca aperta. Dopo aver creato sia la Venom GT, hypercar in grado di toccare i 435 km/h grazie a un V8 7.0 biturbo da 1.451 cv, sia l’evoluzione Venom F5, accreditata sulla carta di una velocità massima di oltre 480 km/h, ora si […]

L'articolo Hennessey VelociRaptor 6×6: forza bruta proviene da RED Live.

La nuova Multistrada 1260 cambia radicalmente con le novità che riguardano circa il 30% del progetto; smussa gli spigoli vivi del motore precedente motore e guadagna nella guida ora più fluida e rotonda meno reattiva.

L'articolo Prova Ducati Multistrada 1260 proviene da RED Live.

Per le piccole inglesi supersportive è già tempo di pista. Al freddo dell'autodromo di Cremona partono i primi test della stagione. Il nuovo calendario prevede anche una trasferta al Paul Ricard. C'eravamo anche noi

L'articolo MINI Challenge, è già 2018 proviene da RED Live.

La 5 porte giapponese saluta da lontano le quattro generazioni che l’hanno preceduta, mostrando linee più slanciate e tante possibilità di personalizzazione. Si dota inoltre di dispositivi di controllo appannaggio di auto di segmento superiore. Prezzi a partire da 16.700 euro

L'articolo Prova Nissan Micra N-Connecta IG-T proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download