Google+

Nuovo vocabolario della lingua sprecata dal tifoso italiano

luglio 30, 2017 Fred Perri

Vi invito a non usare più tutti questi vocaboli riferiti al calcio. Non c’entrano nulla

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – Onore (onorato, onorabile e tutto quello che attiene alla definizione: buona reputazione, rispettabilità di cui gode chi si comporta con onestà e rettitudine; senso della propria dignità che impone di comportarsi con onestà e coerenza morale); altruismo; solidarietà, vicinanza; partecipazione; bandiera (non quella arcobaleno, quella della nazione in cui ti trovi, in cui vivi, in cui nasci); Patria (intesa come nazione, come insieme di esseri umani con le loro diversità capaci di avere un tratto, leggi, sentire comune); appartenenza (senso di), prossimità; rispetto (del prossimo, di chi non la pensa come te, di chi ha un altro colore); serietà; attaccamento (alla bandiera, all’idea, alla maglia, alla patria, alla famiglia, alla fidanzata, alla moglie, all’amante, ai figli, al cane); professionalità (nel tuo lavoro, cioè fare al meglio quello che sai fare e ricevere per questo un giusto compenso); tradimento; tradito; traditore (degli amici, degli affetti, delle donne, degli uomini, dei bambini, degli esseri umani in genere, della Patria intesa come sopra); dignità; morale; moralità; fiducia, fiducioso. Vi invito, a partire dalla data odierna, a non usare più tutti questi vocaboli riferiti al calcio e per estensione ai calciatori, ai dirigenti, ai procuratori, alle squadre, alle società. E, per estensione dell’estensione anche ai giornalisti che si occupano di questi argomenti. Non c’entrano nulla con il calcio. O meglio c’entrerebbero, se voi, tifosi riuniti attorno al nulla, le adoperaste anche per rapportarvi con l’Italia e gli italiani. Invece, fuori dal pallone, neanche sapete che esistono. 

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana