Google+

Morte di Robin Williams, il cordoglio del mondo

agosto 12, 2014 Elisabetta Longo

L’attore è stato trovato morto nella sua casa in California. La moglie Susan: “Ho perso il mio migliore amico”

Se n’è andato a 63 anni Robin Williams. Le cause della morte non sono ancora del tutto chiare, ma si pensa si sia trattato di un suicidio. Fin dai primi istanti, e dalla prima chiamata alla Polizia, si è infatti parlato di “asfissia” come causa della morte. L’autopsia è attesa in pochi giorni.

FORTE DEPRESSIONE. L’attore americano, amatissimo dal pubblico, è stato trovato motro nella sua abitazione privata di Tiburon, in California. Da tempo soffriva di una forte depressione, era anche stato ricoverato in clinica di riabilitazione nel Minnesota per risolvere i suoi vecchi problemi con la dipendenza da alcol. I giornali americani hanno riferito che l’ultima persona ad averlo visto vivo è stata la moglie Susan Schneider alle 22 di lunedì 11 agosto. Non è stato detto invece chi l’ha ritrovato in condizioni disperate, visto che il rapporto della Polizia parla di una richiesta di soccorso per un uomo che non respirava. I paramedici, una volta giunti sul posto, non hanno potuto fare altro che accertare il decesso.

RICORDI. Mentre si aspettano autopsia e esami tossicologici, i fan compiono in memoria di Robin Williams gesti d’affetto. Già ricoperta di fiori la targa a lui dedicata sulla Walk of fame, così come la casa nella quale era stata girata la serie tv Mork & Mindy, che gli aveva dato la fama, prima del grande cinema. Ha scritto la moglie Susan in una nota: «Questa mattina ho perso mio marito e il mio migliore amico mentre il mondo ha perso uno dei suoi artisti più amati e una persona meravigliosa. Ho il cuore spezzato». Su Twitter tutti i più grandi attori di Hollywood gli hanno fatto un saluto o reso onore, e così pure sui vari social network è tutto un fiorire di epitaffi e ricordi dell’attore. Tra le sue interpretazioni più famose figura la tata di Mrs Doubtfire, il professore de L’attimo fuggente e il dj radiofonico di Good morning Vietnam.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana