Google+

Merkel: «L’Italia ha fatto sforzi straordinari. Ho grande rispetto»

gennaio 12, 2012 Redazione

Dalla conversazione privata con la Merkel “rimbalza” un’ipotesi allo studio: la Bce potrebbe intervenire direttamente nel fondo salva-Stati portando liquidità inattesa. Questo sarebbe il segnale ai mercati e quello stop definitivo alla speculazione che Monti si attende e sul quale la Merkel comincia a ragionare

Angela Merkel ha ascoltato il piano di Mario Monti. Ha osservato il premier italiano mentre le illustrava le nuove sfide: la riforma del mercato del lavoro, le liberalizzazioni… La Cancelliera domandava, il Professore rispondeva. Con particolari, citazioni, numeri, stime. Quel ‘faccia a faccia’ in scena nella Cancelleria va per le lunghe e quando i due compaiono in sala stampa, con mezz’ora di ritardo sul programma fissato, la Merkel sorride e rassicura: «Non abbiamo bisticciato, avevamo solo un sacco di cose da dirci». Per qualche minuto è la signora Merkel la protagonista. È lei a dare i titoli alle agenzie di stampa. «In pochi giorni l’Italia ha realizzato misure importanti. Ha fatto cose straordinarie». Mario Monti ascolta impassibile: sembra sicuro di sé e soddisfatto dell’esito della missione tedesca. La Cancelliera va avanti e l’accarezza ancora: «Sono rimasta impressionata dalla velocità con cui sono partite le riforme che rafforzeranno l’Italia. E ne ho seguito con grande rispetto l’attuazione»” (Avvenire, p. 5).

“I temi trattati nel vertice privato e poi esposti nella conferenza stampa si accavallano. Nell’edificio post-moderno a due passi dalla porta di Brandeburgo e dal cuore di Berlino, Mario Monti e Angela Merkel si guardano negli occhi e si confessano i mali dell’Europa. Si dicono che la questione Grecia va risolta. Si interrogano su una “Tobin tax” che sembra allontanarsi e sugli Eurobond che restano un traguardo importante. Poi affrontano la “questione Italia”. Monti mette in fila le «misure dolorose accettate con maturità» dagli italiani e chiede alla Germania di fare la propria parte, di capire fino in fondo l’importanza di dare più forza a un fondo salva-Stati che potrebbe restituire la giusta serenità ai mercati. La Merkel fa qualche passo in avanti, Monti insiste, chiede un impegno maggiore e non nasconde il rischio di spinte populiste e anti-tedesche nel nostro Paese. Poi, davanti a telecamere e taccuini, il premier batte un nuovo colpo: «Non chiediamo ricompense, quello che abbiamo fatto è stato nell’interesse dell’Italia. Chiediamo il riconoscimento del nostro lavoro. L’Europa non deve più temerci come possibile fonte di infezione della zona euro, anzi può oggi contare su un’Italia pronta a fare fino in fondo la sua parte per garantire alla Ue stabilità»” (Avvenire, p. 5).

“Dalla conversazione privata con la Merkel “rimbalza” un’ipotesi allo studio: la Bce potrebbe intervenire direttamente nel fondo salva-Stati portando liquidità inattesa. Questo sarebbe il segnale ai mercati e quello stop definitivo alla speculazione che Monti si attende e sul quale la Merkel comincia a ragionare. Una partita complessa che sarà ripresa il 20, quando la Merkel e Sarkozy saranno a Roma, e tre giorni dopo all’Eurogruppo (appuntamenti sui quali Monti riferirà poi il 25 in Senato)” (Avvenire, p. 5).

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.