Google+

Le storie dure e commoventi dei ragazzi di X Factor

ottobre 6, 2017 Walter Veltroni

Hanno alle spalle esperienze difficili ed estraggono dalla loro pena qualcosa di immenso. Sono intensi, profondi e quella esibizione è il loro riscatto

x factor ansa

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – Ammetto, anzi confesso, di commuovermi a ogni puntata di X Factor. Ho cercato le ragioni di questa emozione. E ne ho trovate molte. La prima: la gola mi si stringe specialmente alle audizioni, quando arrivano frotte di ragazzi, ho letto che sono state centinaia di migliaia in questi anni, che vengono accolti come persone tutte con la stessa opportunità. Non contano il sesso, il colore della pelle, il reddito familiare.

E allora, quando salgono sul palco, si fa silenzio e la telecamera inquadra il volto atterrito del concorrente a me viene da pensare alle loro stanze, in casa. Un bambino ha sempre la porta aperta, un ragazzo sempre chiusa. Perché lì custodiscono i segreti della loro trasmutazione, lì mettono al riparo le proprie incertezze e scoperte. Li immagino fingere di avere in mano un microfono o la chitarra acquistata dai genitori, cercare su Youtube la loro canzone preferita e cantarci sopra. Li immagino con gli occhi chiusi per cercare il sogno di un palco, degli applausi, il riconoscimento della loro identità e del loro talento. Quando iniziano a cantare sulla ribalta di X Factor sono soli con se stessi. È la loro occasione. In quei due minuti ci sono anni di studi, di pomeriggi, di fantasticherie.

La seconda ragione è che mi confermo nella convinzione che il dolore rende migliori. Tutti i ragazzi che hanno alle spalle esperienze difficili – sono molti, troppi – estraggono dalla loro pena qualcosa di immenso. Sono intensi, profondi e quella esibizione è il loro riscatto, la dimostrazione della loro forza interiore. E la fiducia che il mondo non è poi così cattivo come è stato con loro. Si vede nei ragazzi italiani con storie familiari durissime e in quelli stranieri che arrivano sui barconi e portano con sé un talento da far venire i brividi.

Terza ragione: a X Factor contano fatica e capacità, non furbizia e spregiudicatezza, come altrove. Poi so bene che la musica è altro e che molti di quei talenti vengono stritolati dall’industria che tende a ridurne la diversità a un modello. Però negli occhi di quei ragazzi c’è verità. E non è poco, di questi tempi.

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Il progetto Émonda è nato per dimostrare che Trek era non solo in grado di costruire la bicicletta di serie più leggera al mondo, ma di renderla anche capace di offrire elevate performance. I confini della ricerca sembrano essere fatti perché li si possa superare e ciò che è successo con il MY 2018 lo dimostra: […]

L'articolo Nuova Trek Émonda 2018, la leggerezza non ha limiti proviene da RED Live.

La sfida che attende la nuova Seat Arona, al debutto tra le SUV compatte, ricorda quella di Kung Fu Panda contro le “Leggende Leggendarie”. Una outsider dalle dimensioni contenute, agile, scattante e con tante frecce al proprio arco che affronta senza alcun timore reverenziale i “mostri sacri” della categoria. Forte di una vitalità, sia estetica […]

L'articolo Prova Seat Arona proviene da RED Live.

Sino a pochi anni fa parlare di auto a guida autonoma era credibile quanto prevedere lo sbarco degli alieni sulla Terra o aderire alla religione dei pastafariani che, per inciso, credono in un creatore sovrannaturale somigliante agli spaghetti con le polpette. Questo almeno sino a ieri, dato che oggi, con l’immissione sul mercato delle prime […]

L'articolo Guida autonoma: quanto ne sai? proviene da RED Live.

Ennesimo capitolo della Saga Monster, l’821 2018 si adegua all’Euro4 ed eredita le peculiarità stilistiche della sorella maggiore 1200. Più snello e slanciato torna all’essenzialità originale del primo Monster

L'articolo Ducati Monster 821 my 2018, come eravamo proviene da RED Live.

Anche i nobili, alle volte, sentono il bisogno di rinnovarsi. Si aggiorna così la Range Rover Sport, una delle SUV più blasonate e raffinate al mondo. A quattro anni dall’unveiling avvenuto al Salone di New York, la sport utility britannica beneficia di un profondo facelift estetico e di sostanza. Al punto da portare al debutto […]

L'articolo Range Rover Sport 2018: prima in tutto proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download