Google+

«Isis paga il viaggio verso l’Europa ai migranti minorenni che si uniscono al Califfo»

febbraio 7, 2017 Redazione

Lo afferma un rapporto del think tank Quilliam: «Da giugno 2016 a gennaio ci sono stati 263 tentativi di reclutamento. Offerti fino a duemila dollari»

Lo Stato islamico paga ai migranti minorenni che attraversano il Mediterraneo dalla Libia all’Europa il costo del viaggio, se questi promettono di aderire al jihad. Lo afferma un rapporto del think tank Quilliam, secondo cui circa 88.300 minori sono a rischio radicalizzazione.

FINO A DUEMILA DOLLARI. Secondo il rapporto, pubblicato ieri, gruppi jihadisti, tra cui Isis e Boko Haram, tentato di reclutare giovani nei campi profughi per compiere attentati in Europa. Lo Stato islamico ha offerto somme fino a duemila dollari ai rifugiati dei campi profughi di Libano e Giordania. Nikita Malik, ricercatrice presso Quilliam, dichiara al Guardian: «I giovani richiedenti asilo vengono avvicinati dai gruppi estremisti perché sono più vulnerabili all’indottrinamento».

263 TENTATIVI. Esaminando il materiale online di Isis, talebani, Al-Qaeda, al-Shabaab e Boko Haram, Malik ha individuato, da giugno 2016 a gennaio, 263 tentativi da parte di gruppi jihadisti di convincere dei rifugiati a compiere attentati terroristici contri gli infedeli e a convertirsi all’islam. Uno dei luoghi principali di questo reclutamento è la costa nordafricana, dove i terroristi pagano il viaggio a chi si unisce a loro, e la città libica di Qatrun.

OLTRE 10 MILA SCOMPARSI. Si legge nel rapporto: «Lo Stato islamico offre ai migranti che vogliono attraversare il Mediterraneo fino a mille dollari per unirsi all’Isis. Oltre a facilitare l’accesso per l’Europa a potenziali combattenti dell’Isis, aumenta così anche il sentimento anti-rifugiati in Europa». Il pericolo è aumentato dal fatto che circa 10 mila minorenni non accompagnati sono spariti dai radar delle autorità statali una volta arrivati in Europa.

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Nell'agosto di 30 anni fa ci lasciava un grande "agitatore di uomini e idee". Che ha saputo far diventare Maranello l'ombelico (motoristico) del mondo

L'articolo Enzo Ferrari, la storia dell’uomo che diventò leggenda proviene da RED Live.

Ridisegnata nei dettagli e capace di offrire un allestimento più ricco, la Ford Ecosport sta riuscendo a ritagliarsi una fetta importante del mercato SUV. Il motore TDCi da 100 cv è il cuore giusto per lei? Scopriamolo in questa prova

L'articolo Prova Ford Ecosport 2018 <br> il bello della concretezza proviene da RED Live.

Nasce sulla base del Crafter e promette praticità e abitabilità da camper. A fine agosto ne sapremo di più

L'articolo Volkswagen Grand California, perché la vita è un viaggio proviene da RED Live.

Piegano come una moto (a volte pure di più) ma offrono più sicurezza e abitabilità. Con un buon "allestimento" possono essere una valida alternativa all'auto offrendo velocità e agilità da scooter e protezione (anche dei vestiti) da auto. Sono i mezzi a tre ruote, sia scooter sia moto, con sistema di basculamento. Quasi tutti scooter hanno però una guest star. Ecco quali sono e come vanno.

L'articolo Moto e scooter, quando due ruote non bastano. Ecco i migliori tre ruote proviene da RED Live.

I prezzi partono da 24.650 euro, quattro gli allestimenti disponibili

L'articolo Peugeot 2008, arriva il 1.5 BlueHDi con cambio automatico proviene da RED Live.