Google+

Francia, bambina nasce con la sindrome di Down. Ospedale deve risarcire i genitori

aprile 21, 2017 Redazione

Un tribunale ha condannato un ospedale di Limoges a pagare 80 mila euro per aver sbagliato diagnosi: «I genitori non hanno avuto la possibilità di abortire»

ecografia-feto-gravidanza-shutterstock_140518024

La Francia non è un paese per persone affette da sindrome di Down. Un tribunale ha condannato l’ospedale di Limoges a rimborsare con 80 mila euro una coppia per non aver diagnosticato la trisomia 21 della figlia durante la gravidanza e, di conseguenza, non aver dato ai genitori «la possibilità di abortire». I giudici hanno dunque considerato la nascita e la vita di Maylis, che oggi ha 7 anni, come un danno da risarcire.

ERRORE MEDICO. Il caso risale al 2010, quando un medico dell’ospedale ha consigliato ai genitori di non fare l’amniocentesi, ritenendo sufficiente la traslucenza nucale, in base alla quale non ci sarebbe stato niente di anomalo. Il medico si era sbagliato e infatti Maylis nacque con la trisomia 21. Un caso simile si è verificato anche in Italia.

80 MILA EURO. La bambina, sostiene l’avvocato dei genitori, oggi è gravemente handicappata e ha bisogno di assistenza continua. Per questo la madre ha dovuto abbandonare il lavoro. I giudici non hanno riconosciuto un «semplice errore di diagnosi», come sostenuto dall’ospedale, e ha condannato la struttura sanitaria non solo per aver precluso alla coppia la possibilità di abortire ma anche per avere impedito ai genitori «di prepararsi all’arrivo di un bambino affetto da sindrome di Down». L’ospedale dovrà dunque pagare 50 mila euro alla madre e 30 mila al padre. Ma la coppia ne chiedeva 230 mila e quindi potrebbe ricorrere in appello.

STRAGE DEGLI INNOCENTI. L’idea che la vita di un bambino malato sia un danno da risarcire non stupisce più nessuno in Francia. Secondo dati raccolti dalla Fondazione Lejeune, oggi nel 90 per cento dei casi i bambini che la diagnosi prenatale individua come Down vengono abortiti. Una strage di cui raramente si parla. Nel 2007, l’allora presidente del Comitato nazionale consultivo per le questioni etiche francese, il grande scienziato ateo Didier Sicard, disse: «La verità è che l’attività di diagnosi prenatale non ha come scopo il trattamento ma la soppressione [dei bambini con trisomia 21, ndr]. Così, questi screening rinviano a una prospettiva terrificante: quella di estirpare» i bambini Down».

Foto ecografia da Shutterstock

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Tempo di restyling per una delle vetture meno convenzionali – almeno esteticamente – degli ultimi anni. In occasione del Salone di Shangai, la crossover Lexus NX beneficia di un lifting di dettaglio cui si accompagnano affinamenti a livello tecnico volti a incrementare il comfort dei passeggeri e a rendere più dinamico il comportamento della vettura. […]

L'articolo Lexus NX: il restyling è sportivo proviene da RED Live.

Non è la prima volta che BMW utilizza la dicitura Rallye per la sua GS: accadde già nel 2013, quando fu una vistosa versione Rallye con telaio rosso e colori Motorsport a celebrare l’uscita di scena del motore ad aria. Ora la dicitura torna in auge sulla BMW R 1200 GS Rallye, che per la […]

L'articolo Prova BMW R 1200 GS Rallye 2017 proviene da RED Live.

Vi abbiamo già parlato del legame (inconsueto) che c’è tra l’ibericissima Seat e l’italianissima Ducati (entrambe con un tedeschissimo proprietario). Un po’ come se lo Jamon Serrano si gemellasse con il Prosciutto di Parma. L’accordo di collaborazione Seat-Ducati una delle tappe nella consegna di una Leon Cupra nuova fiammante ai piloti Ducati Dovizioso e Lorenzo. Nonostante un […]

L'articolo Un Leon di pilota, Dovizioso va in CUPRA proviene da RED Live.

COSA: BIKE FESTIVAL GARDA TRENTINO, quest’anno dura un giorno in più  DOVE E QUANDO: Riva del Garda, Trento, 28-30 aprire e 1° maggio Tra le più importanti rassegne outdoor del comparto ruote grasse il Bike Festival Garda Trentino quest’anno aggiunge un giorno in più al suo (sempre) ricco programma di iniziative. Eventi speciali, escursioni, gare, test, un […]

L'articolo RED Weekend 28-30 aprile e 1° maggio, idee per muoversi proviene da RED Live.

A volte ritornano. Oltretutto quando meno te lo aspetti. Dopo dodici anni di assenza dal panorama europeo, lo storico marchio inglese MG annuncia il rientro nel Vecchio Continente. Un’operazione che avrà inizio nel 2019 e che vedrà protagonista la cinese Saic, dal 2005 proprietaria del brand. Il successo con le spider negli Anni ‘60 La […]

L'articolo MG, il ritorno in Europa è in salsa cinese proviene da RED Live.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana