Google+

Filippine, i vescovi: la nostra fede più forte del tifone Haiyan. Ogni messa sarà offerta per le vittime

novembre 11, 2013 Jose S. Palma

Jose Palma, capo della Conferenza episcopale, annuncia otto giorni di novena e invita i fedeli a rivolgersi a Dio come ogni filippino ha sempre fatto «negli ultimi 400 anni». «Nessuna calamità può spegnere il fuoco della nostra speranza»

Il tifone Haiyan, ribattezzato Yolanda nel sud-est asiatico, può anche essere «il più forte al mondo», ma la fede del popolo filippino è «anche più forte». Lo afferma monsignor Jose Palma, presidente della Conferenza episcopale delle Filippine, in un «messaggio di speranza» diffuso dopo il passaggio del tifone che ha devastato il paese, seminando almeno 10 mila morti nella sola città di Tacloban e colpendo, secondo le stime della Protezione civile, quasi un milione di famiglie, pari a 4,28 milioni di persone.
Pubblichiamo di seguito una nostra traduzione del messaggio:

Ai miei fratelli vescovi e sacerdoti, fratelli e sorelle in Cristo:

In mezzo alla tristezza, all’incertezza e al dolore che hanno colpito i nostri concittadini a causa della devastazione compiuta dal tifone Yolanda, noi portiamo il nostro messaggio di speranza. Il tifone è stato il più forte al mondo secondo i calcoli degli scienziati, ma la nostra fede nel Signore è anche più forte. Nessun tifone o inondazione può diminuire la forza d’animo dei filippini. Nessuna calamità o disastro naturale può spegnere il fuoco della nostra speranza. L’animo dei filippini è più forte di Yolanda.

In questo momento di calamità nazionale, ci rivolgiamo al Signore come abbiamo sempre fatto negli ultimi quattrocento anni. Ci rivolgiamo al Signore e ci stringiamo a Lui e Gli chiediamo di rimanere presso le persone che invocano il Suo nome potente.

L’intera Chiesa cattolica nelle Filippine dichiara una NOVENA DI PREGHIERA E CARITÀ dall’11 al 19 novembre 2013 per le vittime del tifone Yolanda di questa settimana e per quelle del terremoto che ha colpito le Filippine centrali solo qualche settimana fa. Offriremo tutte le nostre Messe e preghiere per i morti e per le famiglie sofferenti. Invito tutti i nostri vescovi e preti a mettere in piedi una raccolta di fondi di carità nella stessa settimana e a trasmetterli nella maniera più veloce possibile ai fratelli vescovi delle province colpite dalla calamità.

Parafrasando l’apostolo Paolo: dov’è, o terremoto, la tua vittoria? Dov’è, o tifone, il tuo pungiglione? La nostra speranza è nel Signore e noi prevarremo perché l’amore è più forte dei tifoni, dei terremoti e della morte!

Jose S. Palma, arcivescovo di Cebu, presidente della Conferenza episcopale delle Filippine

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana