Google+

Da assistiti a sponsor del Banco alimentare. Storia di una famiglia fortunata (e grata)

novembre 26, 2012 Redazione

Erano poveri e aiutati dal Banco alimentare. Hanno vinto al Win for Life e, da allora, aiutano il Banco. «Nel pacco che portiamo non c’è solo cibo, ma speranza»

9.622 tonnellate di alimenti donati in un giorno sono il risultato della Colletta alimentare. Ma che  cosa accade negli altri 364 giorni dell’anno? Anche questa è una storia da raccontare e riguarda una capillare opera di volontariato che si occupa di portare fin sul tavolo di casa degli indigenti quanto raccolto dal Banco.

Ad una delle strutture caritative che si occupano di questa ridistribuzione è capitato un fatto curioso. L’episodio è capitato circa un anno fa, ma solo oggi è arrivato sulle pagine di un quotidiano locale brianzolo. Gianni Nespoli, responsabile del magazzino del Banco della zona, ha infatti raccontato di essere stato per diverso tempo il volontario che portava il pacco di alimenti a una famiglia in gravi difficoltà economiche, composta da genitori senza fissa occupazione e con tre figli maggiorenni tutti precari. Un giorno, ha raccontato Nespoli, «mi hanno detto di non aver più bisogno perché avevano vinto al Win for Life». La famiglia, però, grata dell’aiuto che per tutto quel tempo le era stato fornito, ha chiesto a Nespoli di diventare una “famiglia solidale”. Le famiglie solidali sono una delle tante iniziative che ruotano attorno ai Banchi. Si tratta di persone che, periodicamente, comprano a proprie spese alimenti che poi andranno ad integrare quelli già raccolti dal Banco e poi ridistribuiti ai poveri.

Come racconta Nespoli, «capita sovente che chi è aiutato ricambi il bene ricevuto, per quanto può, come può. Ad esempio partecipando come volontario alla giornata della Colletta». Questi episodi, dicono i volontari del Banco, aiutano a capire che «il pacco che recapitiamo ogni due settimane non contiene solo cibo: è una luce di speranza nella disperazione».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rialzata, “rinforzata” nel look ma con lo stesso grande comfort di ogni Classe E, la All Terrain entra di forza nel segmento delle Statio Wagon rialzate. Offre tanto spazio e un comfort sontuoso, ma la sua attitudine off road è reale

L'articolo Prova Mercedes E 220 CDi All Terrain proviene da RED Live.

Potenza esagerata, guidabilità di alto livello e un motore capace di stupire per gestibilità ed erogazione. La Panigale V4 apre una nuova era in casa Ducati e lo fa non solo per le prestazioni ma anche per come le “serve” al pilota. Non è solo l’ultima supersportiva Ducati è un cambio di filosofia, che potrebbe piacere a molti

L'articolo Prova Ducati Panigale V4 S proviene da RED Live.

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi