Google+

Da assistiti a sponsor del Banco alimentare. Storia di una famiglia fortunata (e grata)

novembre 26, 2012 Redazione

Erano poveri e aiutati dal Banco alimentare. Hanno vinto al Win for Life e, da allora, aiutano il Banco. «Nel pacco che portiamo non c’è solo cibo, ma speranza»

9.622 tonnellate di alimenti donati in un giorno sono il risultato della Colletta alimentare. Ma che  cosa accade negli altri 364 giorni dell’anno? Anche questa è una storia da raccontare e riguarda una capillare opera di volontariato che si occupa di portare fin sul tavolo di casa degli indigenti quanto raccolto dal Banco.

Ad una delle strutture caritative che si occupano di questa ridistribuzione è capitato un fatto curioso. L’episodio è capitato circa un anno fa, ma solo oggi è arrivato sulle pagine di un quotidiano locale brianzolo. Gianni Nespoli, responsabile del magazzino del Banco della zona, ha infatti raccontato di essere stato per diverso tempo il volontario che portava il pacco di alimenti a una famiglia in gravi difficoltà economiche, composta da genitori senza fissa occupazione e con tre figli maggiorenni tutti precari. Un giorno, ha raccontato Nespoli, «mi hanno detto di non aver più bisogno perché avevano vinto al Win for Life». La famiglia, però, grata dell’aiuto che per tutto quel tempo le era stato fornito, ha chiesto a Nespoli di diventare una “famiglia solidale”. Le famiglie solidali sono una delle tante iniziative che ruotano attorno ai Banchi. Si tratta di persone che, periodicamente, comprano a proprie spese alimenti che poi andranno ad integrare quelli già raccolti dal Banco e poi ridistribuiti ai poveri.

Come racconta Nespoli, «capita sovente che chi è aiutato ricambi il bene ricevuto, per quanto può, come può. Ad esempio partecipando come volontario alla giornata della Colletta». Questi episodi, dicono i volontari del Banco, aiutano a capire che «il pacco che recapitiamo ogni due settimane non contiene solo cibo: è una luce di speranza nella disperazione».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana