Google+

Un tocco di Puglia a Desio, la fortuna dei buongustai

marzo 29, 2016 Tommaso Farina

trattoria-tacco-desio

Pubblichiamo l’articolo contenuto nel numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti)

Gli emigrati pugliesi al nord hanno fatto la fortuna dei buongustai, che non sono costretti a farsi un migliaio di chilometri per gustare una delle cucine più ghiotte e appaganti d’Italia, e dunque del mondo. A Milano, e nella vicina Brianza, vennero molti pugliesi nel Dopoguerra: la Falck, la Breda, nonché l’indimenticata Autobianchi di Desio (Monza e Brianza), avevano fame di lavoratori che volevano cambiare vita, sulla scia del boom economico.

Il locale che visitiamo oggi è proprio a Desio, e da quasi vent’anni serve cucina pugliese: è la Trattoria del Tacco. Il “tacco”, non ci vuole Einstein per capirlo, è ciò che rappresenta la Puglia nello Stivale italiano: dal 1997 i signori Ferrulli fanno da mangiare secondo le tradizioni della loro terra, migliorandosi sempre di più. Basta vedere com’è curato l’elemento enologico: una carta dei vini ricca di scelta, ben fornita di bottiglie pugliesi ma non sguarnita neppure di Champagne. Il menù cambia ogni settimana. Potete trovare sempre, in ogni caso, gli antipasti misti: funghi cardoncelli stufati, salame pugliese, cime di rapa, broccoletti, conserve varie, sarde fritte in carpione. Oppure, la purea di fave con cicoria.

Di primo, semplicità e tradizione con la pasta alle cicerchie (legume poco noto a chi non abiti al centro-sud), magari nella variante con le cozze, oltretutto servita in porzione non esattamente piccola; non vanno tralasciate le orecchiette alle cime di rapa, ma ci sono pure i paccheri in amatriciana di crostacei, o le “maritate” con cosciotto d’agnello e ricotta salata. Di secondo, optate per le salsicce leccesi a punta di coltello, semplicemente accompagnate dalle puntarelle cotte ma sempre croccanti: elementari e buone. Più ricercati lo scottadito d’agnello con riduzione al vino rosso, crema di patate e porri, nonché il pesce spada alla griglia con crema di cipollotto, pomodoro e patate. Di dolce, torte varie e salame di cioccolato, su cui effettivamente non ci siamo soffermati. Conto? Tra i 35 e i 45 euro a testa.

Per informazioni
Trattoria del Tacco
trattoriadeltacco.it
Via Lombardia, 56 Desio (MB)
Tel. 0362620019
Chiuso domenica sera e lunedì


Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi