Google+

Federico Pasquini grande coach

aprile 22, 2016 Susanna Campus

susanna-campus

Cari amici, voglio parlarvi della mia Dinamo che quest’anno non ha attraversato uno dei momenti più splendidi degli ultimi anni ma, anche quando si è in difficoltà, bisogna apprezzare gli sforzi della società, della squadra e soprattutto stargli accanto.

Quest’anno ci sono stati tanti cambiamenti e abbiamo rischiato anche di uscire fuori dai playoff… Ma da quando ha preso in mano la squadra il mio caro Federico Pasquini la mia Dinamo ha risollevato la testa. Quando il mio amico Stefano (presidente della Dinamo) ha annunciato di aver affidato la conduzione della squadra a Federico, ne sono stata piacevolmente felice… Stimo e ammiro Federico per la sua serietà e grande professionalità e da subito ho detto: “Con Fede (gli altri lo chiamano Freddy, per me… è Fede) risolleveremo la testa e ci toglierà dai guai”!

Quando ha preso in mano le “redini” della squadra eravamo fuori dai playoff nonostante l’impegno del precedente allenatore.

Anche i ragazzi stimano Federico e stanno seguendo i suoi consigli e infatti domenica contro Reggio abbiamo fatto una partitona e abbiamo ri-agguantato la certezza dei playoff.

Adesso dobbiamo solo continuare a giocare da Dinamo! Permettetemi di dire che, come abbiamo ripreso a giocare col “comandante in carica”, stiamo andando molto meglio; spero che Fede rimanga il nostro coach anche al prossimo campionato…

campus-susanna

Io che ho il privilegio di scrivere questo pezzo, “CANDIDO” Federico come prossimo coach… Può fare il GM nei ritagli di tempo! Spero che la maggior parte dei tifosi appoggino la mia idea… Credo che quando Federico leggerà la mia proposta…. “tempi.it” perderà la sua scribacchina preferita, i tifosi perderanno la “tifosa n. 1″ e a mettere le risposte sul gruppo ci dovrà pensare la mia fida segretaria Stefania perché Federico… mi ucciderà… ah ah ah ah!

Voglio anche aggiungere che quando è venuta a trovarmi tutta la squadra in occasione dello scudetto, proprio Federico ha rinunciato alla sua maglia per regalarla alla sottoscritta e il mio Presidente l’ha fatta riempire degli autografi di tutti… Capito? Ho la maglietta del mio coach… Proprio un bellissimo momento e un bel ricordo! Che dite… mi ammazzerà lo stesso se gli ricordo che mi ha regalato un suo “cimelio”? Comunque insisto… VOGLIO (qualcuno dirà che l’erba voglio non esiste neanche nel giardino del re…. beh, nel mio giardino esiste!) Federico come coach anche al prossimo campionato… SIETE TUTTI CON ME?

Adesso affrontiamo i playoff al meglio come abbiamo sempre fatto e vedremo con che squadra ci toccherà.

Avviso gli avversari che insieme alla società, a Federico, ai ragazzi, ai 5000 del palazzetto, scenderà in campo l’intera Sardegna e tutti i sardi sparsi per l’Italia… Siamo in tanti e… testoni! Chi vuole sfidarci? Prego, faccia un passo avanti!

Chi è con me?

FEDERICO COACH… FEDERICO COACH… FEDERICO COACH…

CREDO CHE ANCHE IL MIO PRESIDENTE MI UCCIDERÀ, CON LA COLLABORAZIONE DEL VICE PRESIDENTE E IL PRESIDENTE DELLA FONDAZIONE DINAMO…

AIUTOOOO SI SALVI CHI PUÒ!!!

bacioni Susanna


Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

1 Commenti

  1. Rolli Susanna scrive:

    Mitica, Susanna!!

    Bacioni, Susanna (Non Campus).

    Risponde Susanna campus: non sono mitica cara susanna, riconosco il valore delle persone e federico….. ha grande valore…. è una persona eccezionale. bacioni susanna

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Debutta in Brasile la nuova generazione della SUV americana di medie dimensioni. Attinge allo stile dell’ammiraglia Jeep, non rinuncia a una discreta propensione all’off road e può contare su di una ricca dotazione multimediale e di sicurezza. In Europa nel 2017.

La concept car Trezor mostra al Salone di Parigi come potrebbero essere le Renault sportive di domani: elettriche, connesse e a guida anche autonoma

Lo step da 120 cv del 1.6 td Fiat è ora abbinabile alla trasmissione a doppia frizione DCT a 6 rapporti. La nuova dotazione, proposta al probabile prezzo di 1.900 euro, è dedicata alla famiglia Tipo e alla crossover 500X.

Per la nuova stagione i tecnici si concentrati soprattutto sulle prestazioni del motore. Grazie al lavoro di sviluppo, il grosso monocilindrici guadagna 6 cv e 3 Nm.

La compatta elettrica francese adotta un nuovo pacco batterie da 41 kWh che porta a 400 km l’autonomia. Debuttano il ricercato allestimento Bose e i servizi Z.E. Trip e Z.E. Pass per semplificare la ricarica presso le colonnine pubbliche. Prezzi da 25.000 euro.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana