Google+

Al Baghdadi instaura il califfato? Al Qaeda rilancia: «È tempo di creare un emirato islamico in Siria»

luglio 14, 2014 Redazione

Il leader di Jabhat Al Nusra, brigata jihadista affiliata ad Al Qaeda, ha dichiarato di voler costituire un nuovo emirato islamico in Siria

Al Qaeda guarda l’ex alleato Al Baghdadi costituire il suo califfato in Iraq e Siria e non vuole essere da meno. In un messaggio audio di 12 minuti circolato sabato, il leader di Jabhat Al Nusra, brigata jihadista affiliata ad Al Qaeda, ha dichiarato di voler costituire un nuovo emirato islamico in Siria.

GUERRA TRA JIHADISTI. Al Nusra e lo Stato islamico, alleati all’inizio della guerra in Siria, si sono presto divisi e hanno cominciato a combattersi in scontri che hanno causato migliaia di vittime. Il leader di Al Nusra Abu Mohammad Al Golani ha affermato che saranno presto aperte le corti della sharia nei territori occupati dai jihadisti perché «è tempo di instaurare un emirato islamico in Siria».

«CI UCCIDEREMO A VICENDA». Il nuovo emirato dovrebbe estendersi a parti della provincia di Aleppo e di Idlib che sono sotto il controllo di Al Nusra. Secondo un gruppo ribelle di Hama, questa mossa avvantaggerà ulteriormente Assad perché dividerà anche Al Nusra dalle brigate ribelli: «Assad non avrà più bisogno di combatterci perché da adesso in poi cominceremo a ucciderci a vicenda».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

  1. augusto says:

    Spero davvero, per i siriani e per tutti noi, che Assad riesca a sconfiggere questi soggetti.

    • vivian says:

      Dio gli ha fatti dividere ed ora inizieranno ad uccidersi fra di loro perchè non gli avrebbe mai permesso di vincere sono dei mostri e vogliono far male a suoi figli , li sta mettendo gli uni contro gli altri e la stessa cosa avverrà presto per boko haram seminano morte e riceveranno morte per mezzo delle loro stesse mani

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Permette di registrare tragitti, monitorare lo stato del manto stradale, analizzare e condividere con altri appassionati informazioni e dati. Si scarica gratuitamente da Apple Store e Google Play

L'articolo Sicurezza in moto? Arriva Moto App proviene da RED Live.

La coupé dei quattro anelli festeggia il compleanno con un restyling lieve, che porta in dote più potenza e una dotazione arricchita

L'articolo Audi TT 2018, il restyling per i 20 anni proviene da RED Live.

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.