La scuola colpita a Damasco dai colpi di mortaio dei ribelli

Nove morti, tra cui cinque ragazzi, e 27 feriti: è questo il bilancio delle vittime causate da due colpi di mortaio sparati dai ribelli contro il quartiere a maggioranza cristiana Al Qassaa di Damasco, in Siria. Secondo l’agenzia Sana, i ragazzi erano a bordo dello scuolabus ma è stata colpita anche la scuola e la chiesa che si trovava lì vicino.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •