Pavloviano riflesso anti Putin

Basta essere contro lo “Zar” per essere campioni di democrazia? La biografia di Navalny e le bombe di San Pietroburgo raccontano un’altra storia

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Comunque è stato Putin

Va bene che il presidente russo dev’essere per forza il babau dell’Occidente. Ma si può incolparlo dell’attentato a San Pietroburgo senza logica né vergogna?

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Europa e Russia: molto nemici, molti affari

La curiosa doppiezza dell’Unione Europea che non chiude ufficialmente le ostilità verso Putin, ma intanto gioca partite miliardarie con Mosca

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

I nuovi pretoriani di zar Putin

Chi sono i giovani “tecnocrati” scelti strategicamente dal presidente russo per sostituire una nomenklatura ritenuta ostile alla sua linea e travolta dagli arresti

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

L’antimaccartismo impostore di Trump

McCarthy aveva ragione, la rete c’era, ebbe effetti sconcertanti nella Guerra Fredda, consentì ai sovietici spericolate operazioni di propaganda

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Siria. Triangolo militare turco-russo-americano

Nell’indifferenza dei media italiani, si è svolto a Antalya un importante summit per decidere la sorte di Manbij, città contesa dai ribelli filoamericani e i ribelli filoturchi

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Se Russia e Turchia si danno gas

Dopo l’asse militare in Siria, sarà un metanodotto a suggellare il nuovo corso idilliaco dei rapporti tra Putin e Erdogan. Il sogno eurasiatista prende forma

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •