«Amina, sei davvero tu? Allora sei viva»

La prima ragazza di Chibok liberata da Boko Haram rivede sua madre. Rapita a 17 anni, è tornata a 19 con una figlia tra le braccia, un altro nel ventre e un marito jihadista

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •