Google+

Onde d’artista firmate Montagna. Il mare di Roma arriva in galleria

ottobre 17, 2017 Gianfranco Ferroni

Il mare è il tema centrale di una serie di dipinti realizzati con pennellate lievi, veloci e intense in programma dal 19 al 21 ottobre alla Arte Borgo Gallery

Onda_4

Upside down è il titolo di uno dei quadri più rappresentativi di Susanna Montagna, diventato anche il titolo della sua mostra personale in programma dal 19 al 21 ottobre alla Arte Borgo Gallery, in borgo Vittorio 25, racchiudendo nel suo significato tutto l’universo pittorico dell’artista e una personale visione del mondo.

Il mare è il tema centrale di una serie di grandi dipinti realizzati dall’artista romana con pennellate lievi, veloci e intense che rendono in maniera realistica l’incresparsi delle onde, la trasparenza dell’acqua, i riflessi della luce o il bianco della spuma, suscitando in chi l’osserva un immediato impatto emotivo.

Le onde di Montagna sono le sole protagoniste della scena pittorica e vanno ben oltre la semplice raffigurazione naturalistica per caricarsi di significati intrinsechi, investendo lo spettatore con un senso di smarrimento e di nostalgico abbandono. L’abilità dell’artista sta nel saper riproporre un unico soggetto senza mai cadere nella monotonia e facendolo diventare metafora di più ampie significazioni: il mare come fonte di ispirazione, luogo di pace e di tragedie, di silenzio e di ascolto. Susanna ama perdersi tra le sue onde osservandolo seduta sulla riva o immergendosi in esso, e lì si sente raccolta e protetta come in un ventre materno ed osserva il “mondo sottosopra” per poi lasciarsi invadere dalla luce che dal cielo lo attraversa. Montagna trasferisce nella sua produzione pittorica il proprio desiderio di abbandono e di contemplazione, riuscendo a captare l’essenza e la poesia di quelle onde in moto perpetuo e approdando ad una dimensione nuova che diventa specchio della nostra parte più nascosta. Per questa artista romana il mare è sempre uno spettacolo inatteso, meraviglioso, una di quelle cose che non finirebbe mai di guardare. Trasportata dalla scia di incanto e di quiete l’artista indaga, osserva e riflette sull’esistenza, ricerca e ritrova se stessa, si butta alle spalle tutto e rinasce appagata dalla magia che il mare sprigiona. La tecnica pittorica mescola sabbia, olio e stucco e conferisce all’insieme una resa poetica di forte impatto che arriva, per assurdo, a riprodurre il suono e il profumo di quelle onde. Di fonte ai suoi quadri l’osservatore si immerge nell’immensità di quella distesa d’acqua che ci sussurra all’orecchio intimi pensieri, che ci culla la mente, che ci avvolge il corpo e ci estrapola per un attimo dalla frenesia contemporanea per condurci in una dimensione “altra”, diversa, rasserenante.

Nuotatrice instancabile e amante dell’acqua in tutte le sue forme, Susanna Montagna è diplomata alla scuola universitaria per interpreti-traduttori; ha frequentato istituti d’arte a Roma e iniziato la sua attività come decoratrice e restauratrice. La bellezza delle sue tele è racchiusa nell’intimo dialogo che sa instaurare con la natura e nella spontaneità delle immagini alle quali conferisce movimento; perché alla fine il mare di Susanna ci abbraccia, ci fa sentire protetti, confortati, ci guida per mano in quello che è il viaggio più bello, quello della mente.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Banco alimentare

Tempi Motori – a cura di Red Live

In quattro anni se ne possono preparare tante di novità e i ragazzi californiani non si sono certo risparmiati. A partire dal telaio, che dalla lega di alluminio è passato alla fibra di carbonio, nello specifico UHC Advanced con specifiche Felt, per poter meglio distribuire rigidezza e flex nei punti giusti. NUOVO TELAIO  La fibra […]

L'articolo Felt Compulsion m.y. 2018 proviene da RED Live.

Kia Stinger è un’auto che segna per l’azienda coreana un nuovo approccio: 380 cavalli, quattro posti, design e grinta da sportiva. per questo anche le attività di marketing e comunicazione seguono un percorso diverso. Stinger approda in tv con “Wishlist, il metodo Stinger”, una mini-serie di 3 episodi da 30 minuti, in onda sul NOVE la […]

L'articolo Kia Stinger, mini serie per la tv proviene da RED Live.

Ispirata dalle moto café racer (e non solo), questa edizione limitata vuole segnare un'epoca. Con una personalizzazione originale e stilosa, sia fuori sia dentro l'abitacolo

L'articolo DS 3 Café Racer, quando la DS suona il rock proviene da RED Live.

Ride the revolution, questo il claim della nuova Yamaha Niken. Un claim che abbiamo sperimentato di persona lungo i 280 km di curve austriache di questo test. Tante curve, tante situazioni meteo differenti per scoprire una moto "normale" che fa cose eccezionali.

L'articolo Prova Yamaha Niken <br> la “carver bike” proviene da RED Live.

Pronto per la seconda metà del 2018, questo sistema promette di ridurre emissioni e consumi e arriverà su molti modelli del costruttore coreano. A cominciare dalla SUV compatta con motore a gasolio. Perché il diesel è tutt'altro che morto...

L'articolo Kia, arriva il Mild-Hybrid sul Diesel proviene da RED Live.