Internet, gli italiani navigano più dallo smartphone

Sempre meno pc, sempre più dispositivi portatili

Audiweb, la società che si occupa di immagazzinare i dati relativi al traffico in rete, mostra come stiano cambiando le abitudini degli italiani in fatto di navigazione on line. Sono stati raccolti dati relativi a gennaio, febbraio e marzo, e sono stati diffusi in questi giorni.

SEMPRE PIU’ SMARTPHONE. Cresce il numero delle persone che preferiscono consultare siti internet dal proprio cellulare, rispetto al pc, anche se rimane lo strumento in maggioranza con 24 milioni di persone che lo utilizzano. Lo smartphone viene usato invece da 17 milioni di persone. Sul mobile gli utenti vanno sopratutto sui social network, per il 59 per cento del tempo. È stato previsto che sul finire del 2014 saranno 45 milioni gli smartphone in circolazione in Italia e 12 milioni i tablet. In questo modo gli investimenti pubblicitari salirebbero ai 300 milioni di euro.