Frida Kalho arriva in Italia

I quadri della famosa pittrice messicana saranno esposti prima a Palazzo Ducale a Genova, poi a Roma

Dal 20 marzo al 31 agosto alle Scuderie del Quirinale e dal 20 settembre al 15 febbraio a Palazzo Ducale, saranno esposti i quadri della pittrice messicana Frida Kalho. La mostra sarà un vero e proprio percorso nella sua tormentata vita. Alcune opere saranno esposte per la prima volta in Italia.

OPERE MAI VISTE. Nei suoi quadri è sempre presente in qualche modo il marito Diego Rivera, interprete della rivoluzione messicana. Ci sono già 20 mila prenotazioni provenienti da tutto il mondo per questa doppia esposizione, per la mostra che parte a Roma il 20 marzo. 175 opere, 110 quadri della Kalho e 42 tra foto e bozzetti. Ha detto la curatrice Helga Prignitz-Poda, massima esperta della pittrice: “Di lei si conoscono solo 150 opere di cui un terzo è andato perduto, disperso o è al momento inaccessibile, in quanto facente parte di collezioni private, tenute gelosamente. Due di queste opere saranno esposte, pertanto l’occasione è irripetibile”.