L’Onu fa propaganda lgbt con un set di nuovi francobolli