Addio “Festa della mamma”, ora è la “Festa della persona che si ama”


Domenica 29 maggio in Francia si celebra la Festa della mamma. Una scuola materna di Prignac-et-Marcamps (Gironda) quest’anno ha introdotto una novità e ha cambiato nome alla ricorrenza, diventata: «Festa della persona che si ama». <br> <br>

Le maestre hanno preso questa decisione, come spiega la lettera in foto spedita a tutte le mamme dalla scuola, «a causa delle situazioni familiari delicate di alcuni bambini». Non verrà festeggiata neanche la Festa del papà. Per l’occasione ogni bambino dovrà creare due oggetti da portare a casa e donare «a una persona di sua scelta». Chiunque essa sia. <br> <br>

L’iniziativa, molto lodata in città, «dovrebbe piacere ai bambini di famiglie» con un solo genitore o con due genitori omosessuali. È adatta anche per «coloro che non hanno mai conosciuto madre/padre». Chissà che non venga cambiato anche il nome dell’istituzione, scuola «materna», che appare ormai obsoleto. <br> <br>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •