Formigoni: Contro di me pubblicati verbali secretati e falsati

«Hanno pubblicato verbali secretati e li hanno falsificati» ha detto Formigoni. Formigoni attacca i media a riguardo alle inchieste della magistratura sulla Fondazione Maugeri e il San Raffaele

È stata da poco battuta un’agenzia Ansa dal titolo “Inchiesta sanità: Formigoni, pubblicati verbali falsificati”.

«Hanno pubblicato verbali secretati e li hanno falsificati» ha detto Formigoni. «È forte l’accusa – scrive l’Ansa – che Roberto Formigoni fa ai media riguardo alle inchieste della magistratura che riguardano la Fondazione Maugeri e il San Raffaele in una intervista a Panorama in edicola da domani». «Niente da obiettare sull’azione della magistratura. Contro di me – ha detto il governatore, in uno dei passaggi anticipati dal settimanale – c’e’ invece un’aggressione mediatica e politica fortissima. Hanno pubblicato verbali secretati e li hanno falsificati». Sulle vacanze e la frequentazione con Pietro Daccò, faccendiere in carcere per le due inchieste, il presidente, parlando in terza persona, ha spiegato che “Formigoni lavora 14 ore al giorno: ogni tanto è giusto che vada al mare”. Oh, i lombardi sono gente concreta. E sono contenti, perché sanno che ogni tanto il loro presidente pianta lì Milano, va in Sardegna e dato che non ha una barca sua, accetta qualche invito. Il resto è solo moralismo da intellettuali che si scandalizzano e si mettono a fare la predica dalla loro barca». Inutile chiedergli dove andrà in ferie quest’estate: «Le vacanze? – ha risposto – Sono affari miei».

Domani è stata convocata una conferenza stampa in Regione Lombardia in cui il presidente lombardo dettaglierà meglio la vicenda.