Duplice attentato in Siria, 18 morti, tra cui 11 bambini

Due attentati con due diversi kamikaze, che hanno fatto saltare le proprie auto, nelle città filogovernative di Jidrin e Al Hmairi. Sono almeno 50 i feriti

Diciotto persone e tra queste 11 bambini, sono state uccise da due attacchi kamikaze nella provincia siriana di Hama in mano alle forze lealiste. A darne annuncio è stata l’agenzia siriana governativa Sana.

DUE KAMIKAZE DIVERSI. I due attentati sono stati compiuti da due diversi kamikaze, nelle città di Jidrin e Al Hmairi: entrambi hanno fatto saltare in aria le vetture. Il più drammatico degli attentati è stato quello di Jidrin, dove sono morte 17 persone, tra cui gli 11 bambini, e sono rimaste ferite almeno altre cinquanta persone. Ad Al Hmairi è rimasta uccisa una persona e feriti un numero imprecisato di persone.