Vota contro il nucleare, te lo dice Fiorello

Dopo Celentano, il Fatto quotidiano ha un nuovo autorevole testimonial anti-atomo: il re del karaoke. E Sam Raimi ha un’idea geniale per fare successo: girare film pieni di sangue e sesso. Queste e altre orazioni dai quotidiani di oggi

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

AH BÈ, ALLORA… Nucleare, Fiorello: «Centrali sicure? Ma va! Io voto contro».
Titolo del Fatto quotidiano

SENZA SPERANZA. Il Cavaliere sa che Milano è stata e resta un terreno fertile per la propaganda antipolitica, non da oggi ma da secoli.
Barbara Spinelli, la Repubblica

ANCHE LA FECCIA HA UN’ANIMA. A volte (nella storia è accaduto) persino i servi hanno un guizzo di dignità e si rivoltano, per ragioni più alte.
Furio Colombo, il Fatto quotidiano

INVECE IL VINO ABBONDA. Se vince la Moratti (…) chi non ce la fa a tirare alla fine del mese dovrà andare in Svizzera per un bicchier d’acqua, poiché in Italia l’ACQUA non sarà più bene comune.
Adriano Celentano, il Fatto quotidiano

ATTENTI AL GIUOCO DI PAROLE. Tremonti, che bisognerebbe licenziare in TRONCO, ma ancora meglio sarebbe sul TRONCO.
Adriano Celentano, il Fatto quotidiano

PIÙ CHIARO DI COSÌ. E comunque anche per coloro il cui immaginario fosse momentaneamente ridotto a zero (può capitare), esiste, già pronta, una serie di orrende costruzioni, verificabili quindi dal vero, da cui è possibile misurare la portata che avrebbe la SVENTURA italiana, qualora fosse approvata la proposta di Tremonti.
Adriano Celentano, il Fatto quotidiano

JOKER E PENGUIN. Bat-casa di Moratti Jr, due nuovi indagati.
Titolo della Repubblica

EUROPEAN PRIDE. L’Italia non ha alcun motivo di lamentarsi per l’assenza di solidarietà europea in materia di immigrazione clandestina.
Hans-Peter Friedrich, ministro dell’Interno tedesco, la Repubblica

PER ESEMPIO CHI? Napolitano parla anche perché troppi sono silenziosi, o ridotti al silenzio.
Stefano Rodotà, la Repubblica

CAPRI. Avere un nemico è importante non solo per definire la nostra identità ma anche per procurarci un ostacolo rispetto al quale misurare il nostro sistema di valori e mostrare, nell’affrontarlo, il valore nostro. Pertanto quando il nemico non ci sia, occorre costruirlo.
Umberto Eco, la Repubblica

ÉLITE. Se fior di ministri usano lo stesso frasario di un ubriaco al bar e un calciatore intona gli stessi cori della teppa fanatica, vuol dire che il concetto stesso di “classe dirigente” è andato a farsi benedire.
Michele Serra, la Repubblica

QUA LA ZAMPA TESORO. Cani. Così Fido ci addestra a provare emozioni. L’uomo impara l’amore dagli animali, non viceversa. È la tesi del nuovo libro dello studioso Jeffrey Masson.
Titolo, occhiello e sommario della Repubblica

INTUIZIONI. Spartaco secondo Sam Raimi. «Horror e sesso, due carte vincenti».
Titolo della Repubblica

QUI CI VUOLE PISAPIA. Nella capitale della moda non ci sappiamo più vestire. Troppi tubini neri tutti uguali, troppi bermuda mal portati, jeans e blazer d’ordinanza.
Enzo Miccio e Carla Gozzi intervistati dalla Repubblica Milano
 

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •