«L’idea di Facebook e Apple di congelare gli ovuli è folle». Parola di femminista

nancy-fraser-screenshotNancy Fraser, femminista americana, guru di sinistra, professoressa di scienze politiche e sociali alla New School, si scaglia contro «l’ossessione individualista» della società e del femminismo in un’intervista oggi a Repubblica. Ne riportiamo un passaggio.

A proposito di Silicon Valley: per fare carriera e scegliere quando mettere su famiglia, il “benefit aziendale” proposto da Facebook e Apple è congelare gli ovuli. Che cosa ne pensa?
Quel benefit potrebbe sembrare positivo per le singole donne in un contesto tecnologico che segue ritmi velocissimi e in cui se vieni lasciato indietro per mesi o un anno sei finito. Consente di posticipare la cura dei figli. Ma l’idea “noi adattiamo la famiglia e la riproduzione all’agenda aziendale” in realtà è folle. Le donne possono individualisticamente esserne sollevate, sembrerà che possano avere tutto. Ma di fatto è la biologia che viene sottomessa e piegata al capitalismo delle corporation.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •